Audi, Pandemia e l’autorevolezza del blogger

[Avvertenza: post da leggere con ironia]

Qualcuno si è giustamente chiesto perché mai Pandemia e il suo autore, il sottoscritto, siano stati invitati al Driver Day organizzato da Audi nel prossimo aprile, visto che di motori su Pandemia non se ne parla proprio.

La risposta a questa domanda la offre Live Search. Cercando Alfa Romeo 159 Touring indovina chi è il primo risultato? Poi c’è chi ancora oggi pensa che i blogger non siano autorevoli…. 🙂

6 risposte a “Audi, Pandemia e l’autorevolezza del blogger”

  1. certo che per un verde ed un ecologista convinto come te, non è il massimo: sarebbe stato politicamente corretto essere considerato un opinion leader per le auto a idrogeno o al limite per i velosolex, ma per l’alfa romeo a gasolio è proprio il minimo :-/

  2. Ma, soprattutto, c’è chi ancora oggi si chiede perchè Microsoft sia ad anni luce di distanza da Google sul terreno dei motori di ricerca…non per niente si sono comprati la società Fast …

  3. non si dovrebbe mai scrivere “post da leggere con ironia” all’inizio di un post

    l’ironia dovrebbe essere un meccanismo automatico, c’è o non c’è, non può essere indotta da un’avvertenza all’uso

    e poi l’aggettivo “autorevoli” sbarra la strada all’ironia

    delusione totale

  4. (Attenzione: questo è un commento serissimo)

    a dare troppe cose per scontate si rischia di essere fraintesi-

    l’ironia era proprio per mitigare l’aggettivo “autorevole”

  5. Maddeche, la parola scritta si può prestare spesso in fraintendimenti e, siccome mi è già successo, ho messo l’avvertenza 🙂

    Tu vivi nell’ironia… quando metto avvertenze ignorale 😀

I commenti sono chiusi.