Il comune senso del pudore

Una delle tante ragioni per cui sono andato in Grecia in vacanza è che puoi metterti in spiaggia a prendere il sole integrale senza che nessuno ti dica nulla, anzi! In alcuni momenti della giornata e in alcune spiagge i naturisti sono la maggioranza, senza alcun problema. In Italia invece non è così e per fortuna che qualcuno, come Beppe Severgnini, lo denuncia anche dalle pagine dei giornali.

Il divieto più buffo è quello di mettersi nudi in luoghi appartati, al mare, al lago o lungo i fiumi. Oggi, siamo certi, neppure Oscar Luigi Scalfaro avrebbe nulla da dire se una dozzina di adulti consenzienti si ritrovassero per dondolare un po’ di carne in pubblico. Ma sull’Adda, sul Garda e sull’Adriatico ritengono la cosa assai sconveniente: il senso del pudore cambia, certa gente mai.

Parole sante!