Il tempo passa veloce

Lo so, non è una novità per chi legge abitualmente queste pagine. Resta il fatto che a poco più di 10 giorni di ritorno dalla Thailandia, le spiagge e il caldo del sud est asiatico mi sembrano lontanissimi: se non avessi le foto a testimonianza che ci sono andato, dubiterei di aver fatto questa esperienza.

Milano, Firenze e Monaco, uno dietro l’altro, non mi hanno messo KO, ma mi hanno impegnato al punto da non farmi pensare ad altro, neanche quasi all’ordinaria quotidianità, tanto che ancora nella mia nuova casa mancano strumenti essenziali per il vivere quotidiano: non ho neanche il cestino per la carta sotto la scrivania! 🙂

Posso lamentarmi per aver potuto fare un salto a Milano a trovare un po’ di amici blogger, aver parlato di Musei 2.0 a Firenze ad una platea privilegiata e soprattutto per aver partecipato a DLD, una delle miglior conferenze in Europa? Certo che no! Ne parlo a breve su Pandemia, se ti interessa avere qualche link di approfondimento.

Negli ultimi giorni c’è stata anche l’intervista con Time Magazine, l’arrivo del Nexus One, la partenza dell’ottava stagione di 24 e della terza di Damages (e chi ha avuto il tempo di guardare anche una sola puntata?!?!) e siamo solo al 27 gennaio. Dire che il 2010 è partito in quarta è dire poco.