Luca Conti

Grazie

Nel giorno del proprio compleanno in genere ci si aspetta che gli altri ti festeggino, in un modo o in un altro. Questa volta voglio ribaltare le regole e ringraziare io te. Sì, esatto, proprio te. Grazie per il tuo supporto nel momento del bisogno, a fianco a me o dall’altro capo del mondo, di persona e online. Grazie per la tua attenzione, per prendere spunto dalle mie opinioni per condividere le tue. Grazie per i tuoi stimoli, le tue critiche, i tuoi apprezzamenti, i tuoi suggerimenti. Grazie per la tua amicizia, per la tua stima e per la tua vicinanza, anche virtuale. Grazie per le opportunità che mi ha dato.

Un anno è passato, con momenti di difficoltà, momenti di gioia, nuovi stimoli e vecchi problemi da risolvere. Un nuovo anno si apre, con nuove sfide, nuove persone da conoscere, vecchi amici da reincontrare. Fermarsi un attimo, guardarsi indietro per proiettarsi in avanti ancora più motivati, non può che far bene.

Grazie!

Categories: Personale

L’ultimo libro » « Chiamami snob se vuoi o di cinema e letture

1 Comment

  1. Auguri anche se in ritardo.
    Ciao,
    Emanuele

Comments are closed.

Copyright © 2014 Luca Conti

Theme by Anders NorenUp ↑