Qualche consiglio al Ministro della Difesa

ministro

Tra gli incontri al Meeting di Rimini c’è stato anche quello col Ministro della Difesa Mario Mauro. Mauro si è fermato a salutare il social media team, coordinato dal sottoscritto, e mi ha posto un paio di domande su Facebook e l’uso che ne fanno gli utenti italiani, scambiando alcune opinioni in merito.

Un confronto interessante.

2 risposte a “Qualche consiglio al Ministro della Difesa”

  1. Due cose per le quali il ministro si è molto distinto recentemente:
    – La sua ostinazione nel non voler ridimensionare il piano di realizzazione degli F35 nonostante nonostante moltissimi buoni motivi per farlo.
    – La sua (fresca) posizione a favore dell’amnistia contro lo stesso parere del suo partito.
    Immagino che gli abbia chiesto conto di queste cose.

I commenti sono chiusi.