Crescita emozionale, la chiave del 2019

Il 2018 è stato un anno professionalmente poco soddisfacente. Il perché è ben riassunto nel video che segue: mi sono sentito imbrigliato in attività in cui mi è mancata una crescita emozionale.

Il video spiega bene come una crescita emozionale dell’individuo sia composta di due elementi: connessione e, lo dico in inglese, self-expression.

Connessione: da qualche anno ormai mi sento disconnesso da chi si occupa professionalmente di social media e da chi li usa intensamente sul piano personale. Non mi riconosco nei valori di queste persone, né nelle abitudini.

Self-expression: non mi sono più sentito valorizzato in quel che faccio, nel ripetere sempre le stesse cose, nel non veder applicati correttamente e con convinzione quanto insegnato, nella superficialità del tutto, quasi fine a se stessa, nel promuovere un mondo in cui non mi riconosco più. Non ci può essere entusiasmo in tutto ciò. Se c’è una cosa che ho imparato è nel non fingere di essere qualcuno che non sono.

The school of life centra ancora una volta l’obiettivo.