Vai al contenuto

Lancio dell’iniziativa blogger marchigiana

Scritto da:

Luca Conti

Ne abbiamo parlato fin troppo. E’ tempo di agire. Ai blogger marchigiani in ascolto, desiderosi di conoscersi e di organizzare un evento per far crescere la conoscenza dei blog nelle Marche: è il momento di contarsi.

Avrei pensato ad una cena di prima conoscenza, per gettare le basi per organizzare qualcosa allargando il giro. Ovviamente decideremo insieme dove e quando, magari aprendo una lista email pubblica.

Per cominciare, chi vuol essere della partita, cominci a lasciare un commento con un email valida e a spargere la voce sul proprio blog e con i mezzi che preferisce.

Grazie per la collaborazione.

Articolo precedente

DigiTalk archivia la prima settimana

Articolo successivo

Rifiutare un contratto da G.

Unisciti alla discussione

  1. A questo indirizzo ho aperto un forum per discutere assieme sul da farsi, a questo indirizzo invece è possibile iscriversi alla newsletter per restare sempre aggiornati sugli eventi organizzati dai blogger nelle marche.
    Spargete voce più che potete 😉

  2. ciao Luca
    l’idea mi piace ed è simpatica….dunque mi piacerebbe partecipare. Però andiamo in un ristorante informato gluten-free, leggendo il mio blog capirai!!!

    Grazie
    Letizia

  3. a sanu fattu u blog, cettu o cuntinenti fanu i cosi di intennet.iu a matina mi spaccu u culu in campagna autru che blog, e a duminica minni vaiu a catania ca ma zita, a matina minni vaiu a missa , e a sira se ci su i soddi un piattu di pasta si cunza sempre.

  4. All’indirizzo http://webnewsblog.net/wiki è installato un wiki, sarebbe bello poterlo usare per decidere della cena come stanno facendo per UnConf, il problema che servirebbe qualcuno che riuscisse a dare un’impostazione generale al wiki, dopo è molto facile modificare la pagina, ma non riesco a cambiare il titolo e aggiungere altre pagine.
    Fateci un salto e provate a dare un’occhiata.

  5. Grazie a tutti coloro che hanno commentato fino ad oggi.

    Mi scuso per chi ha scritto all’email di cui sopra e si è visto rimbalzare il messaggio. Ora questi problemi non dovrebbero più esserci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.