Vai al contenuto

Lavorare con 13 gradi

Scritto da:

Luca Conti

L’ufficio in cui lavoravo fino all’anno scorso aveva seri problemi di riscaldamento. Il passaggio al nuovo lavoro – amministrazione pubblica – avrebbe dovuto risolvere questo problema: avrebbe!!

Oggi, per l’ennesima volta, l’intero piano ha il riscaldamento spento, nonostante ripetute lamentele. Il termometro, che un collega ha portato nei giorni scorsi, segna 13 gradi. Si può lavorare in queste condizioni?

In questo momento mi trovo alla scrivania con il cappotto!!

Articolo precedente

Una pagina dedicata al web senigalliese sul Corriere Adriatico

Articolo successivo

Domani i blog sul Corriere Adriatico