Vai al contenuto

Non è ancora tempo di ringraziamenti ma…

Scritto da:

Luca Conti

Se soltanto ci penso mi imbarazzo. Ieri mi sono stati rivolti tanti e tali ringraziamenti, personali e pubblici durante la serata di Scripta Volant, che il mio ego potrebbe star bene per molto tempo 🙂

Vorrei cominciare con la mia lista di ringraziamenti ma è ancora presto visto che c’è ancora la terza serata dedicata a podcast e web radio il prossimo venerdì 26 Maggio. Attendo per non dovere poi allungare la lista e farne una unica, senza dimenticare nessuno.

Una cosa la possa dire fin da ora però: non mi aspettavo certo tutto l’entusiasmo con il quale Scripta Volant – Blog Generation è stato accolto. Due cose mi hanno colpito in particolare.


La prima è l’apprezzamento e la gioia negli occhi di chi ho avuto il piacere di invitare a raccontare la propria esperienza sul piccolo palco del Centro Sociale Saline. Una umanità ricca e variegata, rappresentativa di tutte le Marche. Ha ragione Massimo quando dice che bisognerebbe concentrare tutta questa energia per non disperderla e metterla invece a frutto.

La seconda è l’apprezzamento di molte persone che sono venute e son rimaste piacevolmente colpite dal taglio della serata, delle discussioni animate e della umanità rappresentata. Qualche obiettivo lo abbiamo raggiunto e non posso che rallegrarmene.

Articolo precedente

Stasera tutti a Scripta Volant

Articolo successivo

In missione per il Caterraduno

Partecipa alla discussione

  1. Beh, sono certo di due cose:
    di sicuro i ringraziamenti ed i complimenti te li meriti tutti (se vuoi puoi diventare pure rosso..ora non ti vede nessuno!).
    E sono tanti i motivi che li giustificano:

    L’Idea
    La Passione
    L’Organizzazione
    La Qualità dei contenuti
    La decisione di rendere le serate accessibili a tutti

    Ma sopratutto, secondo me, la scelta, realizzata attraverso tanti particolari, di non organizzare un evento accademico, serio, asettico, ma un’occasione di incontro, un ritrovo per un dialogo tra amici..insomma credo che il vero successo sia stato il fatto che sei riuscito a riportare quel senso di solidarietà tra blogger, quell’unione, quel senso di comunità..non so se sono riuscito a spiegarmi..
    La seconda cosa è che le persone delle serate, abbastanza eterogenee per età, conoscenze, ecc.., hanno dimostrato una voglia di fare, di incontrarsi, conoscersi, questa "energia" come l’hai chiamata tu non va, non può (insomma sarebbe un peccato!) andare perduta alla fine di queste serate!
    Gli incontri hanno dimostrato che basta uno stimolo per farla emergere, per questo ora si tratta di trovare nuove occasioni, nuove forme, nuove vie..e per questo, come ho già avuto modo di dirti più volte, sarei contento di darti una mano! =)
     

  2. Di sicuro Luca i complimenti te li meriti tutti!! Mi unisco anche io nel farteli ai tanti che ti hanno fatto arrossire, e li scrivo online dopo che te ne ho fatto di persona 😉

    Ed ora… anche io ho altre idee, per continuare a divertirci ed anche mettere a frutto le buone energie maturate, sollecitate, incontrate. Ne parleremo quanto prima, Scripta Volant potrebbe continuare, presto.

Commenti disabilitati.