Vai al contenuto

Intervista ad Antonello De Pierro, il commento spam infinito

Scritto da:

Luca Conti

Non esiste settimana in cui non riceva su questo blog uno o più commenti, sempre fuori tema e di una lunghezza intollerabile, a firma di ufficiostampa@italymedia.it.

Il commento è costituito sempre da un articolo tratto da ilpungolo.com (la mancanza di link èvoluta) in cui si intervista Antonello De Pierro. De Pierro è consapevole dell’uso che si fa del suo nome? Al suo posto mi arrabbierei parecchio.

Ho scritto all’email di cui sopra spiegando che non è quello il modo di commentare, invano. A questo punto mi chiedo: sono l’unica vittima di questo fantomatico ufficio stampa? Cosa fare per fermarli? Sono peggio dei commenti su casinà e viagra. Incredibile!

Io comunque continuo a cancellare imperterrito. Se avessi modo di filtrarli in automatico, sarei felicissimo.

Articolo precedente

La pentola bolliva e voi senza notizie

Articolo successivo

Brutta storia quella dell'Orso Bruno

Unisciti alla discussione

  1. Io ne sono la vittima più grande. Sono Angelo M. D’Addesio e mi riesce alquanto impossibile informare tutti.
    Non sono uno spammer, ma un collaboratore de Il Pungolo che aveva intervistato tempo fa Antonello De Pierro.
    E’ chiaro che qualcuno, molto bravo e molto disonesto, sta giocando con l’HTML ed introduce l’intervista ovunque. E’ quasi impossibile scoprire questo qualcuno ed altrettanto inutile è una denuncia. Chiederò lumi e cercherò se possibile di far cancellare l’intervista dalla base originaria, ma non penso che possa bastare.
    Mi dispiace.
    Saluti.
    Angelo M. D’Addesio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.