Vai al contenuto

Internet è a rischio sicurezza

Scritto da:

Luca Conti

Stimolato a saperne di più sul perchéPandemia fosse irraggiungibile, ho provato a controllare i dati sul traffico globale della rete. La fotografia a pochi minuti fa, come si vede dall’immagine, è preoccupante.

Gli indicatori sono quasi tutti al 50%, con colore giallo che indica allarme. Il traffico in Europa è altrettanto in difficoltà. Che stia succedendo qualcosa?

Ci rendiamo conto della vulnerabilità del sistema Internet da parte di attacchi su larga scala di malintenzionati? Forse dovremmo cominciare a preoccuparcene…

Tra l’altro scrivo qui perchéin alcune ore del giorno il server dove risiede la gestione di Pandemia, Blognation, è inutilizzabile causa massa impressionante di attacchi spam, ahime!

link: Internet Traffic Report.

Articolo precedente

Michael Nyman Band a Senigallia

Articolo successivo

Chi prima arriva al mulino, prima macina

Partecipa alla discussione

  1. Possono centrare qualcosa i problemi sulla la rete Tin da martedì notte?
    Copio e incollo da tlc.telefonia.adsl

    “è accaduto qualcosa a Milano, tra Interbusiness e Seabone, perchè tutti i pacchetti si piantano li. Cambiare i DNS è una cosa che può funzionare ma anche no, perchè dipende se i DNS che andate ad inserire usano lo stesso IP (e quindi lo stesso instradamento) di quelli che passano per la “zona infetta”.”

  2. Come ti dicevo “in diretta” su Google Talk, negli stessi minuti che Pandemia era “off” anche io avevi problemi e non riuscivo ad accedere al mio server remoto. L’FTP continuava a riportarmi errori inusuali e l’accesso e’ avvenuto finalmente dopo 11 tentativi intervallati 30″ l’uno dall’altro. E si, strane coincidenze..

  3. Il problema grosso della rete internet, secondo me, oggi, è che inizia ad avere padroni. Ovvero ormai non è neanche più una ” rete ” di utenti collegati ma…. un insieme di Siti Pubblicitari o comunque un insieme di Siti a gestiorne di poche enormi case Editoriali .

    Mah

Commenti disabilitati.