Vai al contenuto

Pochi aggiornamenti, tanti impegni

Scritto da:

Luca Conti

Quale lettore di questo blog avrai senz’altro notato come gli aggiornamenti, in particolare negli ultimi due mesi, si siano un po’ diradati. La ragione? Nuovi progetti che richiedono le mie energie e la stanchezza per alcune tematiche. Vado a spiegarmi più nel dettaglio.


Su questo blog non leggi quasi più di politica e di attualità locale, eppure gli argomenti non mancherebbero e sono pur sempre ancora il Presidente dei Verdi di Senigallia! Senigallia ha il primato della città marchigiana con il maggior numero di giorni di sforamento dei limiti per l’inquinamento atmosferico. La politica locale tiene banco con lo slittamento dell’approvazione del bilancio comunale, ormai prossimo. Eppure qui neanche una riga. In verità mi sto chiedendo da un po’ di tempo se serva ai Verdi avere un Presidente con poco tempo da dedicare alla causa. Nei prossimi giorni, a partire da stasera, ne parlerà in maniera più decisa e non è da escludere un mio disimpegno in tempi più o meno brevi. In questo momento della mia vita la crescita professionale ha la precedenza.

Eh sì, è proprio così. Il 2007 sarà un anno di cambiamento per il lavoro. Insieme alle occasioni di incontro e di discussione, quale blogger considerato influente, sono cominciate ad arrivare anche proposte di lavoro, sempre più concrete e invitanti. In questo momento si sono sommate tre diverse opportunità, in fasi negoziali diverse. Si arriverà ad una interruzione anticipata del mio attuale contratto? Più passano i giorni e più penso sia probabile. La settimana scorsa sono andato a Roma due volte per due contatti. La prossima sarà a Milano per un altro colloquio. Nessun dettaglio qui, non per scaramanzia ma perchénon c’è niente di firmato, ancora.

Tra qualche settimana esce il quinto libro per RGB Media su Google e un altro paio sono in cantiere. La collaborazione con Nòva del Sole 24 Ore continua felicemente. Pandemia non perde quota e gli stimoli, come le amicizie del web non mancano. Mi dispiace perà di non riuscire a seguire come vorrei molti dei miei contatti. Senza il web probabilmente ne avrei molto meno e li gestirei ancora peggio, ma resta il fatto che sono quasi arrivato ai limiti.

Il prossimo mese, proposte di lavoro escluse, ègià quasi pieno:

  • Lunedì 29 serata Microsoft Vista a Milano
  • Martedì 30 giornata a Milano per incontro con Il XXX e con l’ungherese Attila (non scherzo)
  • Sabato 10 ANSO Meeting sull’editing video
  • Venerdì 16 Incontro Likemind
  • Sabato 17 Pranzo a Bologna con XXX
  • Sabato 24 MarCamp
  • Chissà se con uno dei nuovi lavori riuscirà a seguire questi appuntamenti con la stessa frequenza? Temo che il periodo di blogger puro e semplice sia ormai finito e questa senz’altra èLA ragione per cui anche il blogging su questo spazio sta cambiando.

Articolo precedente

User Generated Content

Articolo successivo

L'influenza dei blog sul Giornale

Partecipa alla discussione

  1. Dai su forza e coraggio che questo è solo l’inizio.
    Più crescerà la popolarità, il potere mediatico e comunicativo del web e della blogosfera (che in Italia li stiamo scoprendo solo ora) più i suoi esponenti di spicco saranno considerati e ricercatissimi…
    Quindi penso che gli impegni e le proposte di lavoro e/o collaborazione continueranno a fioccare sempre di più e questo è un bene perchè vuol dire che il lavoro che hai fatto e che continuerai a fare è apprezzato

  2. Notizia Ansa:
    VERDI: PRESIDENTE SENIGALLIA ANNUNCIA DIMISSIONI SU BLOG

    (ANSA) – SENIGALLIA (ANCONA), 27 GEN – ”Mi sto chiedendo da un po’ di tempo se serva ai Verdi avere un Presidente con poco tempo da dedicare alla causa”: con questa parole, pubblicate ieri sera sul suo blog, il Presidente dei Verdi di Senigallia, Luca Conti, ha annunciato l’ intenzione di dimettersi dalla carica.
    Nello stesso ”post”, sul blog https://www.lucaconti.it, l’ esponente ambientalista precisa che ”nei prossimi giorni, a partire da stasera, ne parlero’ in maniera piu’ decisa e non e’ da escludere – sottolinea – un mio disimpegno in tempi più o meno brevi”.
    Tra i problemi della cittadina marchigiana, Conti indica, fra l’ altro ”il primato della città marchigiana con il maggior numero di giorni di sforamento dei limiti per l’inquinamento atmosferico” e ”lo slittamento dell’ approvazione del bilancio comunale, ormai prossimo”. (ANSA).

Commenti disabilitati.