Vai al contenuto

Ludovico Einaudi sempre sulla cresta dell’onda

Scritto da:

Luca Conti

Da anni ormai, da quando scopersi che la colonna sonora del film Luce dei miei occhi era stata da lui composta, ho una passione per la musica di Ludovico Einaudi. Per rendersene conto basta vedere le classifiche degli artisti più ascoltati al pc dal sottoscritto su Last.fm

Qualche mese fa venne lanciata la campagna Eni 30Percento e subito riconobbi le sue note, ancora oggi ascoltabili sul sito dell’ENI.

Ieri vengo invece a sapere che sue sono le lievi note che accampagnano i titoli del Tg1 e che Riotta in persona le ha commissionate a Ludovico Einaudi.

Anche una prossima campagna internazionale Sony avrà musiche da Divenire, il suo ultimo lavoro. Straordinario.

Pubblicato in:

Articolo precedente

Alitalia e overbooking: ci hanno provato!

Articolo successivo

Intervista sui blog per La7

Partecipa alla discussione

  1. Anche a me la musica di Ludovico Einaudi piace molto. Non so più dove ho il cd però! Ma almeno quella è degna di essere chiamata “musica”. Le orecchie buone ringraziano di solito 😉

  2. Due anni fa ascoltai per caso dieci secondi della pubblicità di DIVENIRE alla radio… rimasi assolutamente incantato da quelle magiche note e senza avere informazioni sull’artista decisi di comprare subito l’album……da quel giorno capì che i brani di einaudi mi avrebbero accompagnato per il resto della mia vita! Non mi stanco mai di ascoltarlo, perchè grazie alle sue opere riesco a provare emozioni che nessun tipo di musica mi riesce a dare! Assistere quest’anno ad un suo concerto all’Auditorium di Roma è stato il coronamento di un sogno che spero possa non finire mai! Grazie Ludovico! Un grosso saluto a tutti gli appassionati che amano la sua musica!!!

Commenti disabilitati.