Vai al contenuto

Serie tv USA con finali anticipati

Scritto da:

Luca Conti

Lo sciopero degli autori televisivi sembra mietere le prime vittime. Se il 26 novembre i colloqui non porteranno frutti è probabile che tutte le principali serie tv avranno una stagione ridotta se non in qualche caso rimandata direttamente alla stagione telvisiva 2008/2009. Per ciòche interessa a me:

Prison Break: è l’unica che ha 13 puntate; le cinque non ancora andate in onda riprenderanno il 14 gennaio 2008.
24: la serie doveva cominciare proprio il 14 gennaio 2008 ma sono state realizzate solo 8 puntate e Fox, se non c’è tutta la stagione, non manderà in onda nulla.
Lost: 8 puntate sono pronte ma la stagione sarebbe dovuta essere di 16; se non si sblocca la situazione potrebbe andare tutto al 2009!
Desperate Housewives: 3 puntate pronte che andranno in onda nelle prossime tre settimane poi niente altro.

Se quanto dopra è confermato significa che avrà un po’ di tempo per tirare il fiato e assuefarmi con qualche altra serie di cui mi parlano bene (Dexter, The Shield).

Chi non può attendere può attingere a diversi blog, pieni di spoiler fino all’orlo. Io mi astengo.

Articolo precedente

La cena lunga dei blogger

Articolo successivo

Giornalismo 2.0, L´informazione nell´era di Internet

Partecipa alla discussione

Commenti disabilitati.