Vai al contenuto

Archivio:

Luglio 2008

Chiuso per turno… in Grecia

Era dai tempi di Santa Marinella, nell’agosto del 2005, che non mi prendevo una pausa offline per più di una settimana, lontano sì da casa, ma anche da eventi, conferenze e quant’altro.

A reti unificate comunico che qui si chiude la baracca per un paio di settimane in cui il sottoscritto sarà totalmente irreperibile. Niente blog, niente email, niente Skype, niente Internet, niente di niente.

Per due settimane non credo cascherà il mondo e, se anche dovesse succedere, non avvertitemi. Preferisco le sorprese 🙂

UPDATE 4/8 Il post programmato non è andato online, sorry. Me ne sono accorto solo ora.… Continua a leggere

In Bruges e In the valley of Elah

Questo fine settimana ho avuto il piacere di vedere due ottimi film, seppur diversissimi tra loro.

In Bruges è un film folle quanto curioso e imprevedibile. Ci sono scene che da sole meritano la visione. Il trailer è un buon viatico…

In the valley of Elah parla invece degli effetti deleteri della guerra in Iraq sulle truppe americane. E’ basato su una storia vera e, mano a mano che si dipana, diventa sempre più tragico. Ottime interpretazioni.

Continua a leggere

Il Wi-Fi pubblico cittadino arriva a Senigallia

Ci siamo! Da oggi parte a Senigallia il Wi-Fi pubblico in quattro piazze della città. 8 megabit al secondo di banda disponibile gratis per turisti e residenti.

Il Comune l’ha presentato in anteprima ai blogger senigalliesi e tra mezz’ora lo farà ai giornalisti locali.

Altra cosa divertente è che d’ora in poi i blogger saranno invitati anche alle conferenze stampa del Comune! Bel segnale di attenzione per i media personali, non credi?… Continua a leggere

Problemi tecnici per Lucaconti.it

Alcuni utenti mi segnalano che lucaconti.it è irraggiungibile da alcuni giorni, eppure io lo vedo e sono capace anche di scriverci su, come vedi.

Quale potrebbe essere la ragione? Qualche server DNS non aggiornato?

Come si potrebbe risolvere? Se qualcuno ha dei consigli, sono bene accetti.… Continua a leggere

Chiuso per ferie

Calma, calma, non è ancora chiuso qui, nonostante un caldo che fa passare la voglia di fare qualsiasi cosa.

Tra due settimane si parte però, tutto prenotato o quasi. Località segreta, anche se i lettori più attenti possono comunque farsi una idea dai post precedenti. Di certo starà senza pc, senza Internet e probabilmente anche senza telefonino.

Un portatile ce l’avrò, per lavorare il giorno prima della partenza e il giorno dopo l’arrivo, ma prometto di non toccarlo durante la permanenza, rigorosamente all’estero.

Saranno ammessi soltanto libri, musica e relax, al naturale! 🙂 A buon intenditor poche parole.

N.B.
L’immagine è tratta dal blog di Luca Bonesini ed è troppo in linea col concetto che ho di vacanza per non riprenderla.… Continua a leggere