Vai al contenuto

In Bruges e In the valley of Elah

Scritto da:

Luca Conti

Questo fine settimana ho avuto il piacere di vedere due ottimi film, seppur diversissimi tra loro.

In Bruges è un film folle quanto curioso e imprevedibile. Ci sono scene che da sole meritano la visione. Il trailer è un buon viatico…

In the valley of Elah parla invece degli effetti deleteri della guerra in Iraq sulle truppe americane. E’ basato su una storia vera e, mano a mano che si dipana, diventa sempre più tragico. Ottime interpretazioni.

Articolo precedente

Il Wi-Fi pubblico cittadino arriva a Senigallia

Articolo successivo

Chiuso per turno... in Grecia

Partecipa alla discussione

  1. “In the valley of Elah” è un film spettacolare… Avevo visto tempo fa l’anteprima romana con la presenza del regista… e mi ha incuriosito l’uso del “videofonino” come unico mezzo per “testimoniare” quello che avviene nei posti dove i conflitti sono veri… tornato a casa ho fatto un giro sui siti di videosharing e avevo trovato video raccapricianti…

Commenti disabilitati.