Vai al contenuto

Cartoline da New York

Scritto da:

Luca Conti

Non sono passate 48 ore dal mio atterraggio a New York e me ne sono già innamorato. La grande mela ha un fascino incredibile. Sembra di vivere in un film, tante sono le immagini di New York assorbite nel tempo da film, serial tv e Internet. Anche solo passeggiare nelle strade più trafficate stimola emozioni a non finire.

La conferenza a cui partecipo è cominciata oggi, ma ieri ho avuto una giornata intera per girare un po’ e ho preso di mira la parte bassa di Manatthan, il porto e il ponte di Brooklyn. Ho anche preso il traghetto per andare verso Staten Island, così da vedere tutta la zona dei grattacieli dall’acqua: fantastico. Straordinaria anche la vista dal ponte e l’umanità che lo percorre a piedi e in bicicletta.

La notte ha un fascino tutto suo, che devo ancora assaporare per intero. Ieri sono saltato da un cocktail al Consolato britannico ad un altro party con birra per tutti, preludio della conferenza (Web 2.0 Expo).

Ho pubblicato online le foto scattate fino ad ora. Sono circa 150. Segui il link per vederle. Appena posso le sistemo, probabile una volta tornato su suolo italico.

VEDI: Le prime immagini da New York.

Articolo precedente

Prossimo aggiornamento da New York

Articolo successivo

Prime indiscrezioni sull'evento della prossima settimana