Vai al contenuto

In partenza per…

Scritto da:

Luca Conti

Curioso che ultimamente, quando incontro amici e contatti professionali, la prima cosa che mi chiedono è da dove arrivi, come se stessi sempre in giro… Non che abbiano tutti i torti, ma qualche volta a casa ci sto.

Non è questo il caso, perchéora sono in partenza per Siviglia e sono in attesa dell’imbarco all’Aeroporto di Orio al Serio, l’unico (al mondo?) in cui ti costringono ad accendere il computer, neanche fosse l’ultimo ritrovato della tecnica incomprensibile allo scanner a raggi X.

Ad ogni modo la prossima metà èEvento Blog e si torna in Italia lunedì. Continua la media di almeno un viaggio all’estero al mese e anche dicembre non mancherà all’appello, con l’ultima conferenza dell’anno a Parigi, Le Web 3.

Aggiornamenti rarefatti ultimamente causa impegni pressanti, di lavoro e non, nazionali ed internazionali.

Spesso e volentieri sono online, ma su FriendFeed e su Twitter.

Per gli impegni istituzionali, il prossimo Consiglio comunale è stato convocato per mercoledì 19 e causa impegno di lavoro a Roma molto probabilmente lo salterò. Non dovrei mancare a quello successivo, la settimana dopo.

P.S.
Secondo il sistema questo è il post numero 1000!

Articolo precedente

Sostenibilità e social network al Festival della Creatività

Articolo successivo

Mi sento cittadino del mondo

Partecipa alla discussione

  1. anche a me una volta hanno fatto accendere pc e telecamera..nel 2003 in romania, forse cinque anni fa da quelle parti era una novita’ 🙂

    mike.

Commenti disabilitati.