Vai al contenuto

Archivio:

Gennaio 2009

Due chiacchiere con Hubert Burda

DLD Burda

Digital Life Design è stata una conferenza piacevole, anche perchéè stato veramente facile stabilire relazioni con personaggi di primo piano sulla scena internazionale del mondo dei media e del digitale.

Nella terza giornata ho avuto il piacere di stare fianco a fianco di Hubert Burda, fondatore e proprietario dell’omonima casa editrice tedesca. Mi ha anche salutato e abbiamo fatto due chiacchiere sull’Italia. Non so se l’equivalente italiano di Hubert Burda avrebbe la stessa umiltà.

Sul sito di DLD ci sono tutti i video dell’evento. Sono tutti in inglese, ma ne consiglio la visione per imparare cose nuove. Merita.

Leggi: I video di Digital Life Design 2009.

(foto di Giovanni De Paola, che ringrazio)… Continua a leggere

Citazione su Affari & Finanza

In extremis l’amico Jacopo mi segnala che Affari & Finanza di oggi ha ripreso un post scritto su Pandemia rispetto a trovare un lavoro facendo leva sul social web e sul proprio social network.

L’articolo si trova qui, anche se non hai avuto modo di leggere oggi A&F (con Repubblica).… Continua a leggere

DLD e altri impegni professionali

Superato il ritorno su suolo patrio, smaltito il jetlag e una forte tonsillite che mi ha colpito una settimana dal ritorno in Italia, gli impegni professionali hanno preso il sopravvento, anche su questo blog.

Le trasferte di lavoro hanno ripreso con un ritmo intenso, grazie anche ad un nuovo cliente, Liquida, posizionato su Milano. A Roma rimane Rai News 24 e in Lussemburgo BuzzParadise. Tutti e tre sono stati accuditi con passione e c’è stato poco tempo per altro.

Questo week end è stato un lampo, visto che ègià finito. Domani mattina volo a Monaco per Digital Life Design 2009, per tornare poi mercoledì, dove in serata avrà il Consiglio Comunale, il primo dell’anno.

Con questi ritmi faccio fatica a seguire tutto e ciòche ci rimette è in primis questo blog, insieme ad altri.

Probabile le cose cambino nelle prossime settimane, probabile no, considerando che quasi tutti i fine settimana … Continua a leggere

La catena di San Mark Zuckerberg (Face-book)

Appena ricevuto da un amico su Face-book:

Rispondi Rispondi Face-book è ormai pieno di utenti. Molti utenti si sono lamentati che Face-book stia diventando molto lento. La ragione di ciòè che ci sono troppi utenti di Face-book che non sono attivi.
Manderemo questo messaggio a tutti gli utenti, per vedere se gli utenti sono attivi o meno.
Se sei un utente attivo per favore invia questo messaggio ad altri 15 tuoi amici, usando il Copia/Incolla, per mostrare che sei attivo.
Coloro che non invieranno questo messaggio entro 2 settimane, si vedranno il proprio account cancellato senza alcuna esitazione per creare nuovo spazio.
Se su Face-book ci saranno ancora troppi iscritti, chiederemo gentilmente dele donazioni a chi le voglia fare, ma sino ad allora fate circolare questo messaggio a tutti i vostri amici, sia per tenerli inform
ati sia per mostrare che sei un utente attivo cosicchéil tuo account non verrà

Continua a leggere

Thailandia – Le foto

Tutte le foto sono definitivamente online. Sono oltre 700 e non tutte ancora provviste di descrizione e tag: con calma provvederò, promesso.

C’è un po’ di tutto dalla Thailandia. Dalla vita quotidiana di tuti i giorni, alle escursioni sulle isole, dai giri all’interno, fino alla cucina e alle tradizioni locali. Un periodo ai tropici in inverno èvivamente consigliato, non solo per le temperature gradevoli e i bei paesaggi, ma soprattutto per conoscere una umanità diversa a quella alla quale siamo abiutati e soprattutto per rendersi conto che uno stile di vita diverso dal nostro è possibile, oltre che auspicabile.

Una esperienza che cambia indubbiamente la vita. Provare per credere.

un grazie a Giorgio Taverniti per averla resa possibile, con i suoi stimoli e la sua collaborazione attiva.

Tutte le foto dalla Thailandia.… Continua a leggere