Vai al contenuto

Archivio:

Agosto 2009

Koufonissi, il contagio continua

Nei giorni scorsi ho ricevuto una email:

Caro Luca,
abbiamo sfogliato le tue recenti foto su Koufonissi e siamo
rimasti estasiati.
Siamo una coppia con una bambina di 10 anni e abbiamo
comprato un biglietto per essere sull’ isola il 17 di agosto.
[…]

Ti ringraziamo in anticipo.
Ciao,
Giuseppe, Gabriella e Maria Paola

Non immagini quanto apprezzi questi messaggi. Il sapere che qualcuno, grazie alla condivisione della mia personale esperienza, possa a sua volta ripeterla, mi mette una gioia incredibile.

Del resto anch’io sono andato a Koufonissi proprio grazie a Mirella e al suo blog di viaggio.

W i blog e il social web!… Continua a leggere

Catania /1 – Il calore che non ti aspetti

Non è la prima volta che lo scrivo e non sarà neanche l’ultima. Non è una novità per chi si affaccia su questo spazio ed è una persona attiva sul web sociale, con un blog o attraverso altri mezzi di espressione. La ragnatela della rete offre il meglio di sé,quando alle parole lette sullo schermo e ai nickname hai la possibilità di associare voci e volti.

Questa è l’esperienza che ho avuto modo di ripetere nuovamente nell’ultima settimana a Catania. Invitato al matrimonio di un amico, conosciuto proprio grazie ad Internet, ho pensato di cogliere questa occasione per conoscere meglio la Sicilia. A seguito di questo pensiero si è aggiunta l’opportunità di trascorrere un po’ di tempo assieme a Simone Tornabene, catanese DOC agganciato a Milano nel corso del 2009.… Continua a leggere

Ludovico Einaudi, in arrivo Nightbook

Tra le meraviglie della trasferta catanese, di cui scriverà a breve, c’è stata anche la magia di un nuovo concerto di Ludovico Einaudi, il terzo al quale ho il piacere di assistere.

Il programma del concerto è stato veramente unico, considerando che Einaudi ha suonato brani dal suo repertorio senza una traccia predefinita, semplicemente lasciandosi guidare dall’atmosfera della serata. Il risultato è stato molto piacevole, aggiungendo poi che abbiamo potuto ascoltare qualche brano, non meglio specificato, dal nuovo album Nightbook, in uscita a settembre.

Le atmosfere del nuovo lavoro dovrebbero essere radicalmente diverse sia da Divenire, sia da Una mattina, due degli ultimi album che ho apprezzato di più. Se non conosci Einaudi, qui puoi dare una occhiata alla discografia, piuttosto ricca.

Come puoi notare inoltre, sono un grande estimatore di Einaudi, primo nella classifica dei miei ascolti monitorati da Last.fm (che non comprende quelli da lettore mp3 e … Continua a leggere