Vai al contenuto

Archivio:

Ottobre 2009

Frammenti da Radio 24

La scorsa settimana ho avuto il piacere di essere ospite di NovaLab24, la trasmissione radiofonica di Nova, in onda tutti i giorni su Radio 24 e condotta da Luca Tremolada. L’oggetto della puntata era l’evoluzione della musica, ma in particolare sono intervenuto soltanto nella parte finale per commentare la notizia degli accordi di Twitter con Microsoft e Google.… Continua a leggere

District 9, Nightbook, Declaration of Dependence

La colonna sonora delle mie giornate, nelle ultime settimane, è pienamente rappresentativa dei miei gusti musicali.

District 9

La colonna sonora dell’omonimo film è la vera sorpresa dell’anno. Una fantastica orchestra suona le musiche scritte da un compositore abituato a scrivere per i videogames, ma il risultato non è per nulla leggero. Peccato che lo score sia soltanto vicino alla mezz’ora. In ogni modo è molto godibile, soprattutto il brano con il tema del film.

Nightbook

Attesissimo, il nuovo lavoro di Ludovico Einaudi èfinalmente arrivato con l’autunno. Nightbook, Eros e Lady Labyrinth sono i miei brani preferiti, su toni completamente diversi rispetto a Divenire. Un assaggio era venuto dal concerto di Catania al quale ho avuto il piacere di partecipare ad agosto.

Declaration of Dependence

Anche i Kings of Convenience mancavano da diversi anni e il loro ritorno èveramente gradito. Chitarre soavi, ideali per coccolarsi in ogni momento della … Continua a leggere

Le serie tv da non perdere: Lie to me, FlashForward, Dexter e D.H.

L’attuale stagione televisiva USA è ricominciata alla grande, con una grande novità anche per il pubblico nostrano: molte di queste serie stanno sbarcando quasi in contemporanea sui nostri canali satellitari! Vediamo quale consiglio e perchè, tra quelle attualmente in onda.

Lie to me

Negli USA siamo riparti con la seconda stagione, quando in Italia è appena cominciata la prima. E’ una serie molto gustosa perchéil filo conduttore è la capacità di individuare chi mente, nei contesti più disparati, grazie ad uno studio delle cosiddette microespressioni facciali, che tradiscono le nostre emozioni più profonde. Tim Roth, protagonista della serie, contribuisce a rafforzare la recitazione e la credibilità della storia. Avvincente quanto originale!

FlashForward

E’ indubbiamente la serie con maggiori aspettative da parte del pubblico televisivo, considerando le ingenti risorse dedicate alla promozione e al lancio. Nella serie l’umanità intera si èfermata per 2 minuti e 17 secondi, vivendo un sogno molto … Continua a leggere

Riepilogo delle puntate precedenti: i miei profili attivi

Molti dei lettori di questo blog sono amici di vecchia data, altri sono nuovi o semplicemente non sono usi a navigare molto e si collegano ogni tanto a questo spazio per tenersi aggiornati sui miei movimenti. Come è successo nelle ultime settimane, può succedere che gli aggiornamenti siano radi, per quanto l’attività sia invece alquanto intensa.

Per favorire le opportunità di contatto e di conoscenza, riepilogo qui a seguire altri ambienti del web partecipativo dove è possibile trovarmi, così da non perdere neanche una puntata!

Blog

Oltre a Lucaconti.it ci sono:

Pandemia, dove scrivo di internet, media e tecnologia
Luca’s Blog, dove i rari contenuti sono interamente in inglese, spesso tradotti da qui o da un altro dei miei blog, ma non sempre!
Social media Corner, il mio blog sul Sole 24 Ore, poco aggiornato ma specializzato sui social media
Face-book Marketing, dedicato al libro Fare … Continua a leggere