Vai al contenuto

Cambio casa, online e offline

Scritto da:

Luca Conti

La vita sa essere curiosa a volte. In questi giorni mi trovo a cambiare casa, contemporaneamente sia per quella in mattoni, sia per quella in bit, il mio primo blog, Pandemia (se hai il vecchio link del Cannocchiale, ti invito a modificarlo appena puoi). Entrambe le operazioni erano in corso da mesi ed ora si realizzano quasi nello stesso momento.

Proprio ora sto infatti scrivendo dalla mia nuova casa, dove mi appresto a chiedere il cambio di residenza, e ieri è andato online il nuovo Pandemia, con una nuova grafica, un nuovo motore e un nuovo hosting (grazie a TOPIX per questo). In entrambi i casi ci vorrà un po’ di tempo perchétutto si assesti e funzioni al meglio, ma non ho fretta. Con un po’ di pazienza si risolve tutto.

Periodo intenso e di grandi cambiamenti. Mancano ancora quaranta giorni per tracciare un bilancio per il 2010 e non voglio anticipare nulla. Certo è che quest’anno lavorativo finirà con circa 15 giorni d’anticipo sul calendario, ragion per cui la pressione aumenta.

Il bello, come si suol dire, deve ancora venire e il 2010, per quel che posso vedere, promette già di non annoiare.

Articolo precedente

A Pesaro Studi per parlare di Face-book e marketing

Articolo successivo

Giornali online e social network