Vai al contenuto

Scienza, web e società

Scritto da:

Luca Conti

Nei giorni scorsi ho rilasciato una breve intervista per il Festival della Scienza. A seguire un estratto e il link per leggerla integralmente. Grazie a Giovanni Calia per l’interessamento.

1) L’accesso a Internet ci permette oggi di connetterci ad un flusso di
informazioni in continuo aggiornamento e di condividere queste informazioni con il mondo. E’ plausibile parlare della partecipazione, della collaborazione e della condivisione tramite il Web, come perno di una società migliore, più democratica o questi temi possono essere fonte di complicazioni sociali?

Certamente sono il perno di una società più attiva, in cui le
informazioni circolano più liberamente. Il problema nasce nel momento
in cui non tutti sono connessi. Chi rimane fuori rischia una nuova
emarginazione. Per questo, perchéi benefici della condivisione non
siano limitati e creino divari, è bene educare e incentivare l’uso
della rete a tutte le età.

Intervista al Festival della Scienza

Articolo precedente

Wanderlust, voglia di viaggiare

Articolo successivo

Novembre, andiamo. E' tempo di migrare