Vai al contenuto

Maggio sull’ottovolante, Giugno in barca a vela

Scritto da:

Luca Conti

Nelle ultime settimane (o dovrei dire mesi) questo blog è stato invaso dai miei tweet, che per qualcuno non abituato a Twitter saranno sembrati erbacce. Li capisco, ma il tempo per fermarsi un attimo a riflettere e lasciare una traccia qui è stato davvero poco o inesistente, a seconda delle occasioni.

Salvo gli incontri professionali con clienti, di cui per ovvie ragioni non posso parlare qui, a maggio c’è stata la terza trasferta a Orlando, Florida, al BlackBerry World, la seconda edizione a Firenze di Words, World, Web, di cui sono direttore scientifico, un evento sul Web 2.0 a Riccione organizzato da Fotonica, il Forum Digital Media del Sole 24 Ore e la presentazione a Milano di Face-book La Storia con David Kirkpatrick proveniente da New York, per cui ho curato la postfazione (qui a 14,90 euro).

Complice uno stress che comincia a mostrare i suoi primi effetti negativi, ho visto giusto un film, pochi episodi conclusivi delle stagioni 2010/2011 di alcune serie tv americane, qualche e-book e poco altro. Solo a guardare i mezzi di trasporto in 31 giorni ho preso 6 aerei e 20 treni!

Per giugno l’unico cambiamento è qualche settimana di vacanza programmata da mesi, tra impegni di lavoro ed altri eventi che pressano e fanno quasi scoppiare l’agenda. Entro domani saprà se in agenda si aggiungerà una metà molto molto insolita. Al momento posso perà dire che nelle prossime 4 settimane sono in agenda: Treviso, Roma, Milano, Bergamo, Torino, Pesaro, Firenze, Milano, Roma, Urbino, con due incursioni in Grecia e in Francia per piacere.

Il modo migliore per seguirmi resta Face-book insieme a Twitter.

Buona vita!

Articolo precedente

Incursioni al Sole 24 Ore

Articolo successivo

Spencer Tunick, un'altra delle sue!