Vai al contenuto

Sulla strada del minimalismo

Scritto da:

Luca Conti

Scrivo queste parole seduto sul divano di casa mia, davanti alla finestra da dove entra un fantastico sole. Ho il portatile sulle ginocchia e ho la pace del silenzio (ma avrei potuto ascoltare una web radio in streaming, come faccio spesso) e un the verde sul tavolino. Tra poco, prima di preparare il pranzo, me ne andrà a fare una passeggiata sul lungomare, a due passi da casa, per prendere un po’ d’aria e prendere la miglior medicina del mondo, ovvero camminare. La giornata è cominciata con una doccia e una colazione ricca e tranquilla, giusto in tempo per vedere il sole sorgere, scorrendo qualche news su iPad.

Il mio ultimo articolo sul minimalismo, continua su Huffington Post.

Articolo precedente

Le belve, intrattenimento puro

Articolo successivo

Lavoro e carriera con LinkedIn al n.1 su Amazon