Vai al contenuto

Archivio:

Aprile 2018

#DeleteFace-book: si può, basta volerlo

Lo scandaletto Cambridge Analytica ha rilanciato il movimento #DeleteFace-book, anche se apparentemente senza effetti, vista la trimestrale di Face-book con l’ennesimo aumento di utenti attivi. In tempi non sospetti, nel 2013, ho cancellato il mio profilo storico su Face-book.… Continua a leggere

Un fallimento, seguito da due successi

L’ultimo anno non è stato facile. La scomparsa di una persona cara e il nuovo equilibrio familiare conseguente ha causato effetti sulla mia capacità di concentrazione e sulla mia energia creativa. Tutto ciòha provocato un ritardo nella consegna di un libro, che ho procrastinato oltre l’immaginabile. Mi sono detto per mesi che la causa di tutto ciòera semplicemente la mia incapacità contingente di concentrarmi e che con metodo sarei stato capace di tornare sulla retta via.… Continua a leggere

Come usare il tuo tempo è sempre una scelta

Non ho tempo.

Quante volte l’hai detto a qualcuno, l’hai detto a te stesso o qualcuno l’ha detto a te. Ogni volta che me lo sento dire, mi viene da sorridere. Se sono in confidenza con la persona che lo dice, vado oltre e le dico che dovrebbe esprimersi meglio, ricnoscendo che non considera l’attività per cui non ha tempo una vera priorità.… Continua a leggere

I migliori blog: Rhoneisms

Rhoneisms, di Patrick Rhone, è una fonte originale di spunti di navigazione che scommetto non seguivi già. Seguo Rhone da anni. Da qualche mese ha attivato questo nuovo blog personale, dopo essersi preso una lunga pausa per una brutta faccenda familiare. Dal suo vecchio blog ha segnalato questo nuovo e non mi perdo un post.… Continua a leggere