Vai al contenuto

Archivio:

Dicembre 2020

Il mio bilancio dell’anno – 2020 ed.

Analizzare l’andamento del proprio anno (year in review), ora che si avvia alla conclusione, è un esercizio fondamentale per:

  • ripercorrere ciò che è successo, senza giudicarsi e con onestà;
  • riflettere su cosa è andato bene e cosa è andato male, sugli errori e gli insuccessi, sulle vittorie e sulla crescita personale;
  • trarre delle lezioni per cominciare il nuovo anno, forti dell’esperienza acquisita e metabolizzata

Una visione completa comprende generalmente 9 aree di riferimento, che vado poi a dettagliare del mio bilancio dell’anno a seguire. Per approfondire il metodo e definire il tuo bilancio dell’anno ti rimando a un articolo che ho dedicato a tale scopo su Pandemia, nuova culla del concetto di “saper imparare”.

Le 9 aree di sviluppo del bilancio del proprio anno

Salute & forma fisica

Positività: Il 2020 è stato l’anno in cui ho consolidato alcune buone pratiche che mi hanno fatto stare in … Continua a leggere

La mia antibiblioteca e come crearne una

antibiblioteca

Da anni, con l’avvento degli ebook, combatto con un dualismo interno infinito. Da un lato cerco di dedicare tanto tempo alla lettura, per espandere il più possibile la conoscenza sui temi che mi appassionano, finendo per aggiungere alla mia biblioteca personale più libri di quanto possa umanamente leggere nellì’arco della mia vita. Dall’altro credo nell’idea di liberarsi degli oggetti inutili e superflui, fisici o digitali: perché tenere 10 magliette che non hai usato nell’arco di un anno? Perché tenere quindi, nella biblioteca digitale, libri a bassa priorità che sai che non leggerai per anni o forse mai?

Finalmente sono venuto a patti con me stesso e ho trovato la ragione per tenere i libri che mi interessano e che so che difficilmente leggerò: per costruirmi un’antibiblioteca!

L’idea dell’antibiblioteca

L’idea dell’antibiblioteca nasce da Umberto Eco e dalla sua collezione di oltre 30.000 libri (fisici). Il concetto viene … Continua a leggere

Riavvio di Equilibrio digitale

sfida

🎬 Si riparte! Ieri ho pubblicato il manifesto di Equilibrio digitale, dove ho raccontato quali contenuti ho pensato e per quale pubblico (lavoratori digitali, genitori e figli, cittadini digitali consapevoli). Una mission e una promessa al tempo stesso.

Il tema dell’uso consapevole della tecnologia verrà declinato approfondendo media diversi. Grande spazio alle uscite librarie, con recensioni ai libri più interessanti. Alcune grandi aziende sono messe in discussione ogni giorno, per le conseguenze della loro gestione: cercherò di tenere traccia di questo dibattito e di segnalare articoli, approfondimenti e ricerche scientifiche che possono renderci migliori cittadini digitali.

L’idea è poi di promuovere formati diversi, tra libri, articoli, servizi web, app, video, podcast, articoli tratti da riviste scientifiche. Una sfida non da poco, perché non sono più abituato a scrivere con un certo ritmo, ma è una sfida che voglia darmi e che voglio vincere. Dicembre vuole essere … Continua a leggere