Vai al contenuto

La settimana 7/2022

Scritto da:

Luca Conti

Settimana di assestamento. Produttività nella sufficienza. Un nuovo workshop. Consumi culturali elevati, con prevalenza di audiolibri e film in 4K. Salute in ottimo stato. Voglia di viaggiare con qualche prima ricerca di nuove mete per l’estate e la fine dell’anno, pandemia permettendo. Cinema un paio di volte. Un paio di appuntamenti sociali. Pochi libri, poca formazione. Periodo di passaggio. Sopravvivo, nella routine invernale che mostra i primi segni di mancanza di nuovi stimoli.

Vita sociale

Un pranzo fuori, un caffè, un film al cinema in compagnia. Vita sociale equilibrata. In questo momento è quasi al massimo di quanto posso gestire, per evitare di ritardare i progetti professionali. Va bene così. Con la bella stagione posso fare di meglio.

Amici incontrati (online): 4 (1).

Vita intellettuale

Il cinema mi ha rapito. Sono stato in sala 3 volte e altri 5 film li ho visti sul mio grande schermo casalingo, privilegiando il 4K, di cui mi sto innamorando. Il problema è che la maggior parte dei titoli vengono rilasciati in Full HD, nonostante il 4K sia ormai diffuso ovunque. Discorso lungo. Non ho aggiunto nuovi paesi, fermo a 26, perché, guarda caso, le uscite in sala e il 4K casalingo non è per niente esotico, almeno questa settimana. Amen.

Film visti: 8

Totale film da inizio anno: 40

Audiolibri come se piovesse. La voglia di contenuti audio di qualità continua su ottimi livelli.

Ho terminato 5 audiolibri, un ebook e ho avviato un nuovo audiolibro che promette grandi riflessioni: A che gioco giochiamo, di Eric Berne.

Libri letti: 6

Libri (nuovi) in lettura: 1

Totale da inizio anno: 37

Formazione: ho portato avanti il corso Roam in Context e sono a buon punto ormai. Questa settimana dovrei riuscire a finirlo. Non mi ha insegnato niente che non sapessi già, fino a ora, a dimostrazione che sono a un buon livello nell’uso dello strumento.

Organizzazione appunti: nella prima parte della settimana sono riuscito a ritagliarmi del tempo la mattina, poi da venerdì ho avuto un calo di attenzione notevole. Ho pensato ad altro.

Salute

Stato fisico continua su un ottimo livello. Nella seconda parte della settimana l’attenzione è scesa, segno che la mia salute mentale si sta deteriorando. Ho dormito un po’ meno e mi sono frustrato un po’ troppo. Niente di irreparabile. Andiamo avanti.

Lavoro

Settimana meno che ordinaria. Ho perso un paio di giorni di pianificazione e tracciamento e il risultato si è visto: produttività in forte calo. Ciò nonostante sono riuscito a gestire gli impegni, senza ritardi. Ho registrato la terza puntata del podcast di Saper Imparare, ho tenuto un nuovo workshop in diretta e non ho dedicato tempo alla parte amministrativa. Campanello d’allarme.

Side job poco movimentato questa settimana, causa di parte delle mie frustrazioni. Ci sta. Ci posso fare poco. Si tratta di prenderne atto, ma non sempre la prendo con filosofia.

Finanza personale & Ricavi

Continuo a procrastinare. Vediamo ancora per quanto. Non sono dell’umore giusto in questo periodo.


Obiettivi della settimana 7/22: Fermo. Zero risultati. È evidente che scrivere qui non mi spinge a responsabilizzarmi di più. Confermo gli obiettivi per la prossima settimana e vediamo che succede.

3 obiettivi per la settimana 8/22:

  1. Dedicare almeno un’ora per riprendere la gestione dei miei investimenti
  2. Scrivere almeno un post sul sito pubblico di Saper Imparare
  3. Scrivere la prima newsletter di Imparare in pubblico dell’anno.

Articolo precedente

Un nuovo Luca Conti, tre anni dopo

Articolo successivo

Disposizioni anticipate di trattamento

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.