Vai al contenuto

Archivio:

Maggio 2022

Il tempo che passa

Dopo l’avventura tunisina che, come molti tra i miei viaggi internazionali, genera relazioni che continuano e contaminazioni culturali, è stato il momento del weekend in Calabria, ospite della Content Fest, tappa conclusiva del mio mini tour. Ultime due notti e tre giorni, prima del rientro a casa, dopo già dieci notti fuori. Pur arrivando già carico di esperienze, ho avuto modo di aggiungerne di nuove e di inaspettate. Sono arrivato con l’intenzione di godermi i servizi del villaggio in cui si sarebbe svolto l’evento, con l’unica aspettativa di rivedere di persona qualche vecchio contatto, più qualche membro delle community che seguo. Posso dire, sul treno di ritorno verso casa, di essere andato oltre le migliori aspettative.

Il bello di eventi che si svolgono in una location che comprende anche l’alloggio dei partecipanti è che diventa una full immersion. Puoi rivedere le persone a pranzo, cena e colazione e stabilire, pur … Continua a leggere

Tunisi – Day 7/8

Il primo viaggio in un paese nuovo dal 2016, il numero 55, si è concluso. Da oggi sono di nuovo in Italia. La visita di Tunisi e dintorni entra nell’archivio. Vado a raccontarti la conclusione e a fare qualche considerazione di carattere generale sull’idea che mi sono fatto della Tunisia.

Giornata, l’ultima prima della partenza, dedicata a Cartagine e all’area archeologica, sparsa quasi totalmente in un raggio che permette di spostarsi a piedi. L’ho visitata con un tunisino che non l’aveva mai vista, quindi è stata una comune esperienza. Mattinata caldissima e assolata, pomeriggio coperto e poi piovoso. Non il clima ideale per una visita del genere, ma è stato comunque divertente. Con una guida forse sarebbe stato tutto più godibile, ma questa volta è andata così. Turisti pochissimi, quasi nessuno, nonostante lo spazio per la fila all’ingresso in alcuni siti sia molto ampio. Probabilmente gli unici che visitano in … Continua a leggere

Tunisi – Day 6

Ormai siamo agli sgoccioli. Domani si torna in Italia. Bella esperienza. Sicuramente ho delle ragioni per tornare.

Mattina a riposare, sia per la stanchezza della giornata precedente, sia per la temperatura record. Ho pranzato con crêpe e succo di fragola – qui va molto, non so perché – di fronte al mare a La Goulette. Ho conosciuto un coreografo di colore, molto in gamba, che mi ha anche mostrato la scuola dove lavora a Sidi Bou Said. Visto che c’ero ho fatto un giro in zona e ho mangiato un dolce locale: una ciambella simile alla pasta del bombolone, che ha anche un nome simile. Sono tornato in centro con il tram e ho avuto la mia piccola disavventura a lieto fine.

L’uomo a cui ho dato 10 dinari il giorno prima, mi ha di nuovo accalappiato nello stesso viale, per cui ho capito che la sua è una tecnica … Continua a leggere

Tunisi – Day 5

La settimana a Tunisi ha superato il giro di boa. Da un lato posso dire di essere un po’ annoiato; da un altro, ogni giorno succede qualcosa di positivamente imprevisto, quindi nessuna giornata è uguale alle altre. Bene, anche senza fare chissà che di speciale.

Ieri non avevo nulla in programma. Alla fine ho conosciuto un altro locale, ho passato un po’ di tempo in spiaggia all’ombra, sono tornato in un ristorante a mangiare pizza con i funghi e frutta. Nota della giornata: mi ha abbordato un tunisino che parlava italiano, per fare due chiacchiere e poi chiedermi se potevo dargli qualcosa per mangiare e bere alla mia salute. Mi è venuto spontaneo dargli 10 dinari (3 euro al cambio): la conversazione è stata così rispettosa che non me la sono sentita di dirgli di no. Fai del bene e dimenticatelo.

La giornata è stata particolarmente calda, la più calda … Continua a leggere

Tunisi – Day 4

Oggi altra esperienza: Beach club! Trattamento VIP, letteralmente. Esplorazione di una parte di Tunisi, sulla costa, molto brulla. Spiaggia molto simile a quella di Senigallia, acqua uguale. Curioso.

Il Beach club Bobar

Panorama notturno

Domenica di relax insomma.

Domani è un altro giorno. … Continua a leggere