Vai al contenuto

Archivio:

Agosto 2022

Nido di vipere: i titoli di coda

A settembre esce in Italia Nido di vipere (Beasts Clawing at Straw è il titolo originale), film coreano molto coinvolgente. Lo consiglio agli amanti del thriller/crime a incastro. Le storie di vari personaggi si intrecciano, con un finale scoppiettante.

Nel video sopra gli originali titoli di coda animati.… Continua a leggere

Riflessioni fuori stagione

La consapevolezza di avere valori, abitudini, comportamenti diversi e lontani dalla massa è qualcosa che ho sviluppato negli anni. Probabilmente è qualcosa che fa parte di me, del mio modo di affrontare la vita, di vedere il mondo, di relazionarmi con gli altri. L’essere diverso non mi genera disagio: lo prendo come un dato acquisito su cui non ci sono domande da porre o alternative da valutare. Così è. Così sono. Punto.

Leggi tutto

La premessa è per dire che sono stato in viaggio a maggio, a giugno e lo sarò ancora a settembre e ottobre, ma non a luglio, non ad agosto e neanche in queste settimane centrali del mese, quando la narrazione dominante è che tutti siano in ferie (o che chi non lo è, in realtà non stacca mai dal proprio lavoro, considerandolo la propria vita. L’assenza di sollecitazioni, come in altri periodi dell’anno in cui il … Continua a leggere

Gli obiettivi di 13 anni fa e i risultati raggiunti

Grandissimi spunti dai post pubblicati oggi anni fa. Non mi limito a linkarli, ma preferisco commentarli, perché le riflessioni sono varie.

Innanzitutto 14 anni fa mi intervistava Robin Good. Leggendo ciò che ho detto, posso dire di aver fatto un bel salto in avanti. Coerente con gli obiettivi e puntuale nel perseguirli, almeno in buona parte.

Parto dal primo obiettivo: un ritmo di vita meno stressante. Per quanto faccia delle cose che mi piacciono, mi piacerebbe farle trovando un sistema che mi garantisse un maggiore tempo da dedicare a me stesso. Effettivamente in questo momento ne ho meno di quanto vorrei.

In prospettiva mi piacerebbe invece applicare qualcosa che ho letto sul famoso libro che insegna a lavorare quattro ore alla settimana, non ambisco a tanto, mi accontenterei anche di lavorare dieci ore alla settimana, ma l’obiettivo che voglio raggiungere è quello di viaggiare di più e di lavorare

Continua a leggere