Vai al contenuto

Archivio:

Cultura

Air conditioner e Aline Frazão

Ogni giorno sembra uguale al precedente, in questo gennaio di semi lockdown casalingo, eppur non lo è. Basta un film, un brano musicale, un libro a renderlo diverso e unico. Il potere dell’arte e delle storie.

Ogni giorno che passa sono sempre più felice di aver attivato un abbonamento annuale a Mubi (72 euro) e poter godere di una selezione di film curati con attenzione, da ogni angolo del pianeta. Avevo messo in lista da qualche settimana Air conditioner, sia per il paese d’origine (Angola), sia per il fatto che fosse una esclusiva Mubi, proveniente dal circuito dei festival internazionali. Scelta azzeccata.

Ieri sera avevo meno d’un’ora e mezza per vedere qualcosa e la scelta è caduta appunto su Air conditioner, che dura 73 minuti. Il film è evidentemente girato con pochi mezzi e il panorama non è quello che vedi di solito al cinema. Niente … Continua a leggere

Il piacere degli audiolibri e 4 suggerimenti d’ascolto.

Quasi 10 anni fa mi entusiasmavo per Toni Servillo che leggeva Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino. Nel 2011 leggevo 7 audiolibri. L’estate del 2017 ne ho ascoltati almeno una decina, poi un giorno ho smesso. Male!

Da meno di un mese ho ripreso e con che soddisfazione! Da attività svolta facendo altro – pulire casa, riordinare, cucinare, mangiare, camminare, guidare – mi prende a tal punto da non voler smettere quando dovrei tornare a fare altro. Segno di quanto il libro in ascolto sia ben scritto e ben interpretato. Gli ultimi 4, in sequenza:

Ragazzi di vita di Pierpaolo Pasolini

Ragazzi di vita (c) Leonardo Magrelli

Fabrizio Gifuni è bravissimo nell’interpretare tutti i dialoghi in romanesco. Molto, molto divertente, anche se in alcuni aspetti tragico. Pensare che avevo comprato quel libro in allegato a Repubblica oltre 15 anni fa, se non 20. L’anno scorso avevo cominciato a leggerlo, non mi era piaciuto e lo … Continua a leggere

Leggere per crescere: il gruppo di lettura

Dopo anni di coordinamento informale, ho creato una lista per il gruppo di lettura di cui faccio parte.

Per ora c’è una landing page provvisoria per iscriversi, già comunicati a tutti i vecchi membri del gruppo.

Il prossimo libro, discusso a inizio Febbraio, è 24 Dicembre, appena pubblicato da Cristiano Carriero.

La discussione è fissata per il 4 Febbraio alle 21, probabilmente online, se la pandemia dovesse continuare su questi ritmi per altre settimane.


Ogni esperienza è utile per imparare qualcosa di nuovo. Per l’occasione ho aperto un account su ConvertKit che permette di gestire gratis una lista fino a 300 indirizzi email. Ottima opportunità per imparare uno strumento nuovo per me.

Sul tema poi del gruppo di lettura ho scoperto un sito/blog che ha anche un libro associato.… Continua a leggere

Libro: Lussuria

Lussuria. Peccati, scandali e tradimenti di una Chiesa fatta di uomini - Emiliano Fittipaldi - copertina

Ultimo audiolibro ascoltato, dopo che un mese fa circa ho ripreso questa abitudine, è Lussuria di Emiliano Fittipaldi. Il libro è uscito 5 anni, ma non credo sia successo granché di nuovo dalla sua uscita.

L’autore raccoglie storie documentate da articoli di stampa, inchieste giornalistiche internazionali, atti giudiziari sulla pedofilia nella Chiesta cattolica, in giro per il mondo. Alla fine non sono i fatti in sé, gli abusi sessuali, a essere lo scandalo più grave del libro, ma la copertura e la connivenza. Arrivando fino a cardinali di primo piano nell’attuale gerarchia dell’organizzazione religiosa.

Il quadro che ne emerge è sostanzialmente la volontà di sradicare questa piaga poco più che a parole. I fatti, come l’indicazione alla periferia di denunciare i sospetti alla magistratura, mancano purtroppo ancora oggi. Il risultato finisce per essere un insabbiamento di fatto, se non un girarsi dall’altra parte, di fronti ad abusi … Continua a leggere

Cercare l’illuminazione

Non è la pagina di oggi del Calendario dello yoga 2022 pubblicato da Newton Compton, ma la citazione non ha scadenza.

Post pubblicato dall’app Android di WordPress. Vediamo se mi torna la voglia di condividere da cellulare.

Continua a leggere