Vai al contenuto

Archivio:

Esperienze

Un anno di Lucaconti.it

Il primo marzo 2005, grazie alla collaborazione di Federico prima e di Matteo poi, partiva questo blog. Lo scopo iniziale fu quello di raccontare la campagna elettorale che mi vedeva candidato alle elezioni comunali di Senigallia per i Verdi.

Passate le elezioni ho deciso di continuare ad impegnarmi in politica e il blog è diventato il contenitore delle mie opinioni politiche e di notizie – alcune pubblicate anche per altre testate giornalistiche – di carattere locale (basket, spettacoli) e personale.

La grafica del sito ha ricevuto numerosi apprezzamenti. Qualcuno l’ha perfino definita elegante. Qualche aggiustamento sarebbe necessario: sul web un anno è molto tempo.

Un ringraziamento ulteriore va agli amici che leggono e partecipano attraverso i commenti con le proprie opinioni. Senza di Voi curare un blog sarebbe molto meno divertente di quanto lo sia.… Continua a leggere

La mia scrivania, tra ordine e caos

L’immagine risale alla metà della settimana scorsa. Giusto per dare l’idea che qui si vive in una guerra infinita, non tra il bene e il male, ma tra l’ordine e il caos.

Al momento dello scatto è evidente chi stava prevalendo. Su Flickr la foto è corredata di alcune note esplicative.

Link: Il mio desktop.… Continua a leggere

Lavorare con 13 gradi

L’ufficio in cui lavoravo fino all’anno scorso aveva seri problemi di riscaldamento. Il passaggio al nuovo lavoro – amministrazione pubblica – avrebbe dovuto risolvere questo problema: avrebbe!!

Oggi, per l’ennesima volta, l’intero piano ha il riscaldamento spento, nonostante ripetute lamentele. Il termometro, che un collega ha portato nei giorni scorsi, segna 13 gradi. Si può lavorare in queste condizioni?

In questo momento mi trovo alla scrivania con il cappotto!!… Continua a leggere

Le cinque strane abitudini

Chiamato in causa, rispondo. Non per propagare il meme, ma per dare un elemento in più di conoscenza personale agli amici in ascolto.

  1. Non bevo caffè
  2. Dormo soltanto al buio completo (salvo stanchezza mortale)
  3. La domenica sera ho appuntamento fisso nella pizzeria preferita per l’asporto di pizza per cena
  4. Al mattino faccio colazione con latte bianco tiepido, scaldato a casa nel forno a microonde
  5. Riciclo la carta per le fotocopie stampando sempre in entrambi i lati

Tutti i blogger amici in ascolto, se hanno piacere, scrivano anche loro le proprie cinque strane abitudine. Ci facciamo due risate la prossima volta che ci incontriamo.… Continua a leggere

Perle di saggezza da meditare

Invito tutti a meditare sul decalogo di Guy Kawasaki per vivere meglio. Kawasaki, 50enne, ha scritto dieci punti, spiegandone il significato, su come potremmo vivere con più soddisfazione la nostra vita.

Personalmente concordo largamente, anche perchéla maggior parte delle sue indicazioni fanno già parte del mio essere. Ne copio giusto alcune, come stimolo ad andare a leggere il suo articolo:

  • Cominciare a lavorare il più tardi possibile, utilizzando questo tempo per fare esperienze
  • Perseguire la gioia e non la felicità
  • Imparare una lingua straniera
  • Continuare ad imparare
  • Non sposarsi presto
  • Seguire i principi
  • Godersi la famiglia e gli amici
Continua a leggere