Vai al contenuto

Archivio:

consumismo

Spazio fisico, spazio mentale, spazio digitale

spazio mentale

Liberare spazio è una azione che genera chiarezza, riduce le scelte e per questo richiede di pensare alle priorità. Il consumismo e i bit ci portano a pensare che non ci siano più limiti. Paghi un abbonamento e hai minuti di conversazione che non userai mai o una scelta di film e serie tv che non riuscirai mai a vedere tutti. Hai un telefono o un computer che possono ospitare una quantità di dati difficile da immaginare concretamente, quindi via libera ad aggiungere, salvare, mettere da parte: film, musica, tv, documenti, immagini, applicazioni, libri, giochi. Compra, scarica, metti da parte: un giorno lo troverai il tempo, giusto? No!… Continua a leggere