Vai al contenuto

Archivio:

Facebook

Arrivederci Face-book

face-book

Da tempo meditavo questa scelta e da oggi è realtà: ho disattivato il mio profilo personale su Face-book. Perchédesiderare di uscire da Face-book, anche se con la possibilità di rientrare, oggi che il 100% degli Italiani che si collega tutti i giorni su internet usa Face-book?

Sulla base della mia esperienza personale, le ragioni sono molteplici. Provo a sintetizzarle a seguire. Il tutto non è una critica a chi Face-book lo usa e non è neanche un invito a lasciarlo. Giusto un punto di vista che mi piace condividere e sul quale raccogliere eventualmente opinioni.

Face-book è una gran perdita di tempo. Perdere tempo non è necessariamente un male, se lo si fa in maniera limitata e consapevole. Ciò che ho sperimentato è che Face-book è capace di assorbire un tempo illimitato e allo stesso tempo di generare un valore prossimo allo zero per lo stesso tempo investito. Conoscere … Continua a leggere

Intervista su Business People

Grazie a Domenico Aliperto, questo mese sono su Business People, nel pezzo “Sono su Face-book (e ci guadagno)”. Il pezzo si chiude quasi con una sintesi della mia storia professionale e una notizia molto personale, che non so quanti avrebbero dichiarato ad un giornalista che te lo chiede espressamente. Eccesso di trasparenza il mio?

(grazie anche a Daniele Ghidoli per il PDF)… Continua a leggere

Face-book e le feste alcoliche

Segnalo, per chi se lo fosse perso, un pezzo di Agostino Gramigna sul Corriere della Sera di lunedì, in cui il sottoscritto è stato intervistato a proposito di Face-book. La telefonata di 42 minuti (in roaming da Londra) ha fruttato una citazione di servizio di poche parole, ma va bene lo stesso!

Il pezzo è anche online.

I modi per organizzare gli aperitivi sono due, spiega Luca Conti, che a Face-book ha dedicato un paio di libri: «Utilizzare i gruppi e le pagine eventi»

Continua a leggere

Il punto su Fare Business con Face-book

A tre mesi dall’uscito in libreria di Fare Business con Face-book ègià possibile tracciare un piccolo bilancio, molto positivo.

In termini di vendite non ho un dato aggiornatissimo, ma posso dire che i primi due mesi di vendite, agosto e settembre, sono andati molto bene e che l’editore ha già provveduto ad una prima ristampa, causa assenza di copie in magazzino: in altre parole tra copie vendute e copie richieste dalle librerie se n’ègià andata la prima tiratura!

Ad interviste la partenza è stata altrettanto positiva. In un modo o in un altro il libro è stato citato, vado a memoria, su: ANSA, Panorama, Rai News 24, Linus, Dirigente, Radio 24, L’Espresso, Il Sole 24 Ore. Altre testate stanno preparando un articolo o mi hanno chiesto di scriverne uno, cosa non facile considerando i ritmi ai quali sono sottoposto in queste settimane.

Ho avuto anche il piacere di parlare del … Continua a leggere