Vai al contenuto

Archivio:

formazione

La mia mappa di interessi professionali

Prendendo spunto da Tom Chritchlow ho pensato a quella che potrebbe essere la mia mappa di interessi, da intendersi in senso professionale o semiprofessionale. Non ci sono audiolibri o cinema perché non è un ambito in cui lavoro, pur essendo miei forti interessi. Vado a descriverli e motivarli.

Creator

Qui c’è la parte pubblica e la parte privata.

Journal: il lavoro che faccio per me e l’esperienza che condivido con gli altri su questa pratica

Appunti: più privata che pubblica, ma comunque raccontata e promossa, nel percorso, nel metodo, negli strumenti.

Blogging: sui miei blog e per conto terzi.

Community

Alcuni aspetti sono propri di questo ambito, molti altri si incrociano con gli altri due ambiti principali, come ovvio.

Crescita personale: tema che tratto nella Circle e indirettamente anche in Saper Imparare.

Freelance: lavorare da freelance, tema che seguo nella Circle.

Mentor e Coach: … Continua a leggere

-92 Investire in educazione

E a che mirano l’educazione e l’insegnamento? Sono queste le cose che contano, e se ne trai buon profitto non hai bisogno d’altro. Se invece continuerai ad apprezzare tante altre cose non potrai dirti né libero, né indipendente, né esente da passioni, perché diventerai necessariamente invidioso, geloso e sospettoso verso chi può togliertele, e insidierai chi le possiede. E non c’è dubbio che l’essere privati di un bene è causa di turbamento e di lagnanze contro gli dei, mentre il rispetto e la stima per la propria intelligenza rendono l’uomo soddisfatto di se stesso, in armonia coi suoi simili e con gli dei, pronto ad accettare qualunque sorte essi gli abbiano riservato.

Marco Aurelio, l’Arte Di Conoscere Se Stessi. Pensieri

Dice bene Marco Aurelio. Se investi in educazione e in conoscenza, nessuno te la può togliere, non si rompe, non te la rubano.

silhouette of child sitting behind tree during sunset

Quali investimenti sto facendo per la mia Continua a leggere