Vai al contenuto

Archivio:

morte

Quando la morte arriva sui social network

Nonostante oggi sia una giornata di lavoro, in trasferta a Milano per parlare ad un convegno, non riesco a togliermi dalla testa il messaggio che mi è arrivato stamattina, appena sveglio. Riccardo Principi è morto.

Riccardo era un amico. Oltre ad abitare a poche centinaia di metri da casa mia, siamo andati a scuola insieme e ci siamo frequentati per molti anni. Ultimamente ci sentivamo saltuariamente su Face-book e ci siamo incrociati di persona qualche mese fa. La morte di una persona cara è qualcosa difficile da descrivere e lascia un vuoto che non è possibile colmare.

La cosa che mi fa particolare effetto è come i social network si inseriscano in questo triste momento.

Riccardo aveva un blog, lasciato dopo aver scoperto in Face-book funzionalità più efficaci per comunicare e pubblicare foto degli eventi a cui partecipava con gli amici. Oggi sono proprio gli amici a lasciare un … Continua a leggere