Vai al contenuto

Archivio:

Aprile 2016

Il garante della privacy a tutela dei blogger e la mia opinione

Oggi le agenzie hanno rilanciato un passaggio della newsletter del Garante della privacy Soro. Qui ADNKronos ripresa da Prima Comunicazione:

Il blogger, nel momento in cui fa informazione, è soggetto alle stesse regole e gli sono riconosciute le stesse garanzie del giornalista. Non commette un illecito nel riportare nel proprio blog notizie e commenti, anche senza consenso, purchérispetti i diritti, le libertà fondamentali e la dignità della persona di cui scrive. Il principio è stato affermato dal Garante  privacy, come riportato dalla Newsletter ripresa da AdnKronos, nel dichiarare infondato il  ricorso di una donna, noto personaggio pubblico, che aveva chiesto la rimozione da un blog di un articolo in cui erano riportate vicende sentimentali e giudiziarie che la riguardavano.

 

agi

Nel pomeriggio mi chiama una giornalista dell’AGI e mi chiede un parere, ripreso in un lancio della stessa agenzia:

Un “ottimo pronunciamento” che “tutela il lavoro dei

Continua a leggere

Scrivere un libro è sempre un buon esercizio

In questi giorni sto completando un nuovo libro, il terzo da inizio anno. Questo titolo, scritto insieme a Francesco Vernelli, ha come titolo “Blog di successo for dummies” e va ad affiancare “Face-book marketing con dummies”, quali primi titoli di web marketing della nota collana, edita in Italia da Hoepli.

Scrivere un libro è un impegno notevole e insieme l’occasione migliore, insieme a un cliente stimolante, per mantenersi aggiornati, esplorare, scoprire cose nuove. Con questa avventura ho rispolverato vecchi contatti e sono andato a vedere vecchi e nuovi blog, per trarre nuova ispirazione e distillare consigli per i miei lettori. Un esercizio per niente facile, ma fondamentale per chi si occupa di digitale e non finire bollito senza rendersene neanche conto.

Si scrive nel ponte del 25 aprile, anche di domenica, come un qualsiasi giorno lavorativo. La vita del freelance è questo: lavori quando tutti (o … Continua a leggere