Vai al contenuto

Perle di saggezza da meditare

Scritto da:

Luca Conti

Invito tutti a meditare sul decalogo di Guy Kawasaki per vivere meglio. Kawasaki, 50enne, ha scritto dieci punti, spiegandone il significato, su come potremmo vivere con più soddisfazione la nostra vita.

Personalmente concordo largamente, anche perchéla maggior parte delle sue indicazioni fanno già parte del mio essere. Ne copio giusto alcune, come stimolo ad andare a leggere il suo articolo:

  • Cominciare a lavorare il più tardi possibile, utilizzando questo tempo per fare esperienze
  • Perseguire la gioia e non la felicità
  • Imparare una lingua straniera
  • Continuare ad imparare
  • Non sposarsi presto
  • Seguire i principi
  • Godersi la famiglia e gli amici

Articolo precedente

Appello ai lettori senigalliesi

Articolo successivo

Le cinque strane abitudini

Partecipa alla discussione

  1. Sono abbastanza d’accordo…alla fine si tratta di una ricetta per arrivare a fare (un giorno) quello che più ti piace, attraverso esperienza, conoscenza e viaggi.

    Sul cominciare a lavorare il più tardi possibile è vero soprattutto qui in Italia: mi sono appena laureato (triennale) e volevo andare lavorare (soldini,”autonomia”,ecc.) ma considerando che se mai andrò in pensione ci andrò non prima dei 70 anni, conviene veramente utilizzare in maniera migliore gli anni più freschi dal punto di vista fisico-mentale.

    Sempre se uno ne ha la possibilità.

Commenti disabilitati.