Chi sono, Luca Conti

Il testo che segue è aggiornato a Febbraio 2019 (la foto è meno recente, ma sono sempre io)

Luca Conti /3

Di Luca Conti è piena l’Italia e il web, anche se Google sembra avere le idee chiare a tal proposito.

Credo sia corretto cominciare con lo scrivere chi non sono. Non sono un politico umbro, non traduco romanzi, non mi intendo di jazz, non ho scritto un libro sulla bicicletta. Tutti i risultati su Google che rimandano a questi contenuti sono altri Luca Conti. Veniamo invece a chi sono io.

Il testo che segue riassume chi sono stato professionalmente e non chi sono ora, semplicemente perché nel momento in cui leggi queste parole, sto attraversando una fase di cambiamento.

Sfera professionale

Dal 2002 ho aperto il mio primo blog, Pandemia.info, che nel tempo mi ha reso noto, nella blogosfera italiana e anche fuori. Dal 2006 ho avviato una attività giornalistica da freelance, prima con Il Sole 24 Ore, poi con altre testate, tra cui Class, Il Secolo XIX, Starbene, Rainews 24. La mia attività principale è stata di consulenza e formazione, dal 2007 al 2019, come libero professionista nella consulenza sul marketing digitale e più precisamente in quello che si definisce social media marketing (usare i social network per marketing e comunicazione). Oggi, Febbraio 2019, non più. Ho deciso di allontanarmi dal mondo dei social media perché esprimono valori in cui non mi riconosco più.

Dal 2006 scrivo libri e dal 2008 al 2018 ho curato la collana Digital Marketing Pro di Hoepli, nella quale ne ho scritti 12, tra cui Facebook Marketing (2014), Inbound Marketing (2015), Content Marketing (2016 e 2019), Lavoro e carriera con LinkedIn (2012), Twitter senza segreti (2013), Linkedin (2019). Per la collana For Dummies, edita in Italia da Hoepli, ho scritto 5 libri: Facebook Marketing For Dummies, Blog di successo For Dummies, Web marketing For Dummies, Social media marketing for dummies e Content marketing for dummies.

A queste attività aggiungo quella di speaker, moderatore di eventi, privati e pubblici. Sono stato speaker in conferenze nazionali e internazionali. Tra le altre, quelle di cui vado maggiormente fiero sono: SXSW e Web 2.0 Expo Europe. Se vuoi invitarmi ad un evento non ti resta che scrivermi. Per le mie attività di blogger sono stato intervistato da Time magazine, International Herald Tribune, France 24, Corriere della Sera, Repubblica, Panorama, L’Espresso, La Gazzetta dello Sport, Radio 24, Radiouno Rai, Radiotre Rai, Rai News 24, Tg1 Rai, Tg3 Rai, La7, Sky Tg24.

Dall’anno accademico 2016/2017 a quello 2018/2019 sono stato docente a contratto dell’Università Milano-Bicocca. Ho svolto l’attività di formatore presso aziende private e organizzazioni. Tra i miei clienti: RAI, Mediaset, Vodafone, WWF Italia, Fondazione Lilly, MO.OM Hotel, Villaggio Amico, Sipcam, Streetlib e molti altri.

Attività sul web

Il social web è diventato un grande centro commerciale, dove le relazioni personali sono monetizzate e la privacy degli utenti scambiata con gli inserzionisti pubblicitari. Sono attivo in poche piattaforme ormai, ma qui voglio rimandarti solo all’altro spazio veramente mio:

Il primo blog di Luca Conti, Pandemia

Sfera personale

Sono nato nel 1975 e vivo nelle Marche, a Senigallia. Viaggio spesso per lavoro, ma anche per piacere. Nell’archivio di questo blog trovi cronache e foto dei miei viaggi in giro per l’Italia, l’Europa e il mondo. Sono un appassionato di internet, comunicazione, libri, cinema, ambiente, stili di vita sostenibili e molto altro. Cerco di tenermi aggiornato come posso e per questo la tecnologia è un mezzo e non un fine. Possiedo un ebook reader, uno smartphone, un paio di computer portatili. La passione per i libri è diventata dal 2009 passione per gli ebook di cui sono lettore vorace (oltre 120 nel 2018). La televisione è solo in lingua originale, tra film e serie tv.

Sono un ambientalista di lunga data, anche se un po’ sfiduciato. Sono stato per molti anni attivista del WWF Italia e ho anche lavorato per il WWF nei miei primi anni di carriera, dopo essermi laureato in Scienze Ambientali. Per qualche anno sono stato inoltre presidente dei Verdi a Senigallia, per poi essere consigliere comunale per un paio d’anni, sempre a Senigallia. Oggi non mi occupo più di politica. Dal 2014 sono vegetariano, dopo aver letto Se niente importa.

Amo condividere online parte della mia sfera personale, ma lascio altro al privato, per chi ha il piacere di frequentarmi nella vita di tutti i giorni. Online trovi molto di me e qui di seguito sono riassunti alcuni link di approfondimento, oltre a quelli di cui sopra.

Vuoi entrare in contatto? I miei riferimenti sono nella pagina contattami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.