Vai al contenuto

L’influenza dei blog sul Giornale

Scritto da:

Luca Conti

Ieri Il Giornale ha pubblicato un resoconto dell’indagine 2007 di Edelman sulla fiducia dei cittadini di vari paesi, Italia inclusa, nei confronti di istituzioni, media, aziende e altro.

In sintesi ciòche emerge è la caduta di credibilità di quasi ogni istituzione, ad eccezione delle comunicazioni tra pari e dei blog. All’interno della mezza pagina dedicata al resoconto, Il Giornale pubblica una classifica dei dieci blog italiani considerati più influenti. All’interno anche Pandemia.

Articolo precedente

Pochi aggiornamenti, tanti impegni

Articolo successivo

I miracoli di Internet

Partecipa alla discussione

  1. da un po’ di tempo, come molti credo, sono stufo delle polemiche politiche, delle critiche a tutti costi tra maggioranza e opposizione, del battibeccare senza costretto e con risultati evidenti e sotto gli occhi di tutti per il futuro dell’Italia e di tutti noi. E penso che come dice la Cusmai nell’articolo ci dovrebbe essere maggiore compattezza e concertazione tra le forze politiche. Ma poi faccio un’altra riflessione: già abbiamo abbastanza difficoltà a distinguere tra centro-destra, centro-sinistra, cespugli vari, correntoni, fratelli-coltelli ecc. e mi chiedo: se nemmeno litigassero in tv e sui giornali come si renderebbero riconoscibili e soprattutto visibile agli occhi di noi poveri elettori?

  2. Secondo me i blog sono mooolto più credibili dei giornali e delle istituzioni.
    Io, personalmente, ci trovo:
    1) molte idee nuove ed interessanti
    2) zero “poltrone” da difendere
    3) posizioni nazionalpopolari per nulla rappresentate sui media e nei governi
    4) possibilità di un confronto
    Ti pare poco?
    🙂

Commenti disabilitati.