Skip to content

L’invidia

Written by

Luca Conti

L’invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile di distruggere chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciòche è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato. Fortunato colui al quale latrano i cretini, perchéla sua anima non apparterrà mai a loro.

Intermezzo tratto dal piacevole Il gioco dell’angelo, appena terminato, per annunciare un nuovo stop fino alla metà di luglio circa. Probabile non sia completamente offline, ma non aspettarti aggiornamenti, né risposte alle email che non siano vitali e urgenti.

Buon proseguimento d’estate!

Previous article

Arrivederci a luglio

Next article

Comunicare con Twitter a IoReporter