Vai al contenuto

Archivio:

Gennaio 2011

Safari cinese e Stati Uniti d’Africa

Cina e Africa. La prima una potenza ormai senza rivali. La seconda un continente pieno di contraddizioni e potenzialità. Cosa hanno in comune? Il libro Safari cinese, seppur pubblicato nel 2007, mostra tutta la sua attualità, andando ad indagare le ragioni della politica estera cinese molto amica dell’Africa. Un matrimonio certamente d’interessi, ma che non necessariamente farà il bene dell’Africa.

Il libro mostra chiaramente i limiti di un investimento cinese in Africa più attento al business che allo sviluppo del continente. Certamente non interessato a ridurre la corruzione e a far cadere le dittature e le politiche che non rispetto le persone e l’ambiente. Un mondo con il quale anche noi siamo tenuti a fare i conti. L’Europa riduce il debito verso i paesi poveri e la Cina presta di nuovo senza condizioni. Ovvio poi che le aziende cinesi possano fare il bello e il cattivo tempo, senza problemi … Continua a leggere

L’uomo che voleva essere felice e Il peso della farfalla

Scoperto per caso, L’uomo che voleva essere felice è un saggio sulla felicità sotto forma di romanzo. Un piccolo gioiello da leggere, rileggere e meditare. Contiene perle di saggezza che dovremmo stampare a fianco dello specchio e leggere tutte le mattine.

La storia è raccontata da un uomo che incontra un saggio, a Bali, pochi giorni prima della sua partenza per tornare in Europa. Ogni giorno il saggio gli dà un compito e si rivedono il giorno seguente. Ogni volta con un nuovo apprendimento. Una filosofia di vita da applicare al quotidiano.

Si legge con grande piacere, come il romanzo breve Il peso della farfalla.

Il peso della farfalla racconta delle vite parallelle o, meglio, dei destini incrociati di un camoscio e di un cacciatore. Intrattiene e diverte, seppur con una lieve tristezza di fondo. Peccato che in mezzo pomeriggio svanisca.

L’uomo che voleva essere felice

Il peso della farfallaContinua a leggere

Piccole soddisfazioni editoriali, nella Top 5 di Amazon.it

Non è cosa che cambia la vita, in nessun senso, ma notare tre dei propri libri più recenti nella Top 5 della classifica Internet & Web di Amazon.it è comunque una piccola soddisfazione che ripaga di mesi passati a scrivere.

Parte del merito è anche tuo, che probabilmente hai letto o commentato almeno uno dei miei libri.

Grazie!… Continua a leggere