Vai al contenuto

Diario minimo /14 – Le abitudini si consolidano

Scritto da:

Luca Conti

Da mesi non aggiorno più il mio diario verso il minimalismo (qui le puntate precedenti) ma ormai le abitudini si sono consolidate, tra alti e bassi, e non fanno più notizia.

FitBit e l’attività fisica

Camminare di più è diventata una abitudine, grazie al contapassi FitBit di cui ho già scritto e che alcuni di voi hanno comprato su mio consiglio. Per qualche settimana non ho potuto usarlo e la media di passi (e di scale) è subito scesa sensibilmente. Avere uno stimolo continuo e misurabile fa la differenza e se non sai veramente quanti passi fai, difficilmente arriverai ai 10.000 passi al giorno consigliati per stare bene. Fidati. Compra un contapassi! Il nuovo FitBit si trova su Amazon a meno di 70 euro (link affiliato)

Alimentazione equilibrata

Pesarsi al mattino è un’altra abitudine consolidata, che mi permette di valutare gli eccessi durante i viaggi (al ritorno) e di calibrare le entrate caloriche nel cucinare a casa. La perfezione è ancora lontana, ma è uno dei prossimi obiettivi per migliorare.

Digital Detox

L’estate ha favorito l’implementazione di alcune buone pratiche quali niente internet e computer a letto e niente email dalle 20 alle 8. Essere sempre online non è indispensabile e spesso in viaggio non controllo posta né social network, favorendo altre attività, quali la lettura e il recupero del sonno. La posta elettronica non è una schiavitù e non è necessario rispondere in 24 ore, anzi! La tirannia dell’email mi ha convinto ancor di più di questo, quindi non attendere risposte immediate per email. In caso di bisogno, nella mia pagina contatti trovi altre modalità più veloci, se necessarie!

Articolo precedente

Settembre, andiamo. E' tempo di migrare

Articolo successivo

Lavoro e carriera con LinkedIn, il mio nuovo libro!