Vai al contenuto

Archivio:

arte

Salvador Mundi: una storia affascinante tra arte, denaro e politica internazionale

Salvador Mundi prima del restauro

La storia del Salvador Mundi meritava di essere raccontata in maniera estensiva. C’è chi ci ha scritto un libro, L’ultimo dipinto di Leonardo di Ben Lewis (Mondadori, 2019) e chi ci ha fatto un film, andato in sala in questi giorni: Leonardo – Il capolavoro perduto. ieri ho visto il secondo e oggi ho cominciato a leggere il primo. Come l’ottimo documentario racconta nella divisione in tre parti, la storia di questo dipinto è affascinante perché esemplifica cosa è oggi l’arte e il mercato dell’arte: dispute e valutazioni sul piano artistico, il mercato dell’arte e il denaro, un gioco di potere tra potenti e politica internazionale.… Continua a leggere

Da una copertina di un libro, a un filosofo, a un artista

La contraddizione è un elemento precipuo dell’esistenza umana.

Ernst cassirer

Questa è una frase che un giorno mi tatuerò. Oppure la stamperò a caratteri cubitali per appenderla da qualche parte. Una persona un tempo a me cara mi disse un giorno una frase simile: l’essere umano è incoerente. Per due giorni quella frase mi fece arrabbiare: non accettavo una risposta simile. Ovviamente aveva ragione allora, come avrebbe ragione oggi.

Non conoscevo Cassirer. Non conoscevo neanche l’artista Eric Zener e la sua serie Balance, ripresa dalla copertina di I confini incerti del fuoco, che mi ha fatto scoprire sia il primo, sia il secondo. Minimo minimo devo leggere il libro adesso.

I confini incerti del fuoco

Continua a leggere