Vai al contenuto

Archivio:

digiuno intermittente

-3 Digiuno intermittente: risultato dopo un anno

Dal dicembre 2020 ho cominciato a sperimentare il digiuno intermittente, in un periodo di socialità ridotta, che si è protratto con poche eccezioni fino alla fine di aprile 2021. In un anno circa, pur non tracciando tutti i giorni, probabilmente ho seguito un regime di pasti ricompresi in un intervallo di 8 ore, con 16 ore di digiuno, per almeno un terzo dei giorni. Per un altro 50% di giorni sono riuscito a stare in una finestra di 12 ore senza mangiare o ricompresa tra 12 e 16. In qualche raro caso sono anche andato oltre le 16 ore.

Il risultato è che il mio livello di benessere psicofisico si è mantenuto elevato per quasi tutto l’anno e il digiuno intermittente, soprattutto nei primi 3 mesi di esperimento, ha contributo a generare un livello di energia particolarmente costante ed elevato, pur in condizioni sociali di isolamento prolungato. Per me … Continua a leggere