Il garante della privacy a tutela dei blogger e la mia opinione

Oggi le agenzie hanno rilanciato un passaggio della newsletter del Garante della privacy Soro. Qui ADNKronos ripresa da Prima Comunicazione:

Il blogger, nel momento in cui fa informazione, è soggetto alle stesse regole e gli sono riconosciute le stesse garanzie del giornalista. Non commette un illecito nel riportare nel proprio blog notizie e commenti, anche senza consenso, purché rispetti i diritti, le libertà fondamentali e la dignità della persona di cui scrive. Il principio è stato affermato dal Garante  privacy, come riportato dalla Newsletter ripresa da AdnKronos, nel dichiarare infondato il  ricorso di una donna, noto personaggio pubblico, che aveva chiesto la rimozione da un blog di un articolo in cui erano riportate vicende sentimentali e giudiziarie che la riguardavano.

 

agi

Nel pomeriggio mi chiama una giornalista dell’AGI e mi chiede un parere, ripreso in un lancio della stessa agenzia:

Un “ottimo pronunciamento” che “tutela il lavoro dei blogger che spesso fanno informazione anche se non fanno parte del mondo ‘ufficiale’ dei media”. Cosi il noto blogger Luca Conti commenta all’Agi il principio affermato dal Garante della Privacy,secondo cui il blogger, nel momento in cui fa informazione, deve seguire le stesse regole e gode delle stesse garanzie del giornalista.

 

Continua su AGI