Vai al contenuto

Archivio:

vegano

Ventidue Gennaio

16 anni fa

Un articolo sul Corriere Adriatico sul web senigalliese.

7 anni fa

Tracciavo un bilancio a 6 mesi dalla scelta di diventare vegetariano. Probabilmente la scelta col maggiore impatto sulla mia vita negli ultimi 10 anni. Nel frattempo, a casa, sono diventato vegano, quindi ho tagliato anche lo yogurt. Notare poi che, col tempo, sono riuscito a trovare il tempo per cucinare, eliminando le verdure surgelate, sostituite dalle verdure fresche. Resta il fatto che la mia spesa al supermercato salta ampiamente oltre la metà degli scaffali food, probabilmente 2/3. Niente bevande di qualsiasi genere, niente latticini, niente surgelati, niente gastronomia, niente carne, niente pesce, niente biscotti o dolci vari. Cambiare si può. Bisogna volerlo e impegnarsi. Non ci vuole neanche tanto, anche con un approccio graduale. Con la giusta motivazione si fa tutto.… Continua a leggere

Joylent, un pasto equilibrato anche quando non puoi

Amo mangiare. Amo preparare una buona colazione. Amo seguire un regime alimentare sano ed equilibrato. Per questo ho appena fatto un ordine di Joylent. Joylent è una polvere da diluire in mezzo litro d’acqua, quello che si chiama anche un sostituto del pasto. La differenza con altre polveri proteiche è che Joylent è pensato esattamente per fornirti un equilibrio di carboidrati (50%), grassi (25%) e proteine (25%), con una ottima quantità di fibre e tutte le vitamine (33% a porzione) che servono al corpo umano per funzionare nel migliore dei modi.

joylent

Non ho intenzione di vivere bevendo tre Joylent al giorno invece di mangiare, ma ho intenzione di usarlo a casa e soprattutto fuori casa quando i ritmi di lavoro e i viaggi rendono impossibile avere il tempo e il modo di mangiare un pasto equilibrato:

  • Devo uscire presto la mattina, per prendere un treno o un aereo,
Continua a leggere