Le piccole grandi soddisfazioni del docente a contratto

In queste settimane sto vivendo una esperienza straordinaria, quale quella di tenere un corso universitario di 56 ore in Web marketing, presso l’Università di Milano-Bicocca, a un pubblico di circa 100 studenti (da 20 anni in su), attenti, curiosi, appassionati, entusiasti. Se avessi dovuto misurare l’esperienza sul piano del tempo impiegato e del ricavo generato, non avrei neanche dovuto cominciare, considerando che i meno di 3000 €  2500 € lordi riescono a malapena a coprire le spese di trasferta.

La moneta con cui vengo ripagato è quella della sete di conoscenza e della sensazione di trasmettere contenuti utili a un giovane pubblico desideroso di applicarli al più presto. Lo spirito è lo stesso con cui ho sempre scritto ognuno dei 13 libri che ho pubblicato con Hoepli in questi anni e fa piacere ricevere poi email spontanee come quella che segue:

Quello che mi piace moltissimo dei suoi libri, è che ha raccolto in modo chiaro e sistematico contenuti frammentati nella rete e che si acquisiscono dopo aver maturato una buona esperienza. Tutti possono immediatamente fruire dei contenuti, risparmiando la risorsa più preziosa: il tempo che lei ha impiegato per diventare esperto, racchiudendo il tutto nell’almanacco della comunicazione moderna.
Ho pensato a un lavoro di gruppo per l’esame, spingendo tutti a cimentarsi con WordPress, Facebook e un’altra piattaforma social a scelta, ragionando su obiettivi, strategie, con metodo e strumenti. Conciliare l’insegnamento con il lavoro (e i ricavi necessari) non è facile, ma non impossibile.
Ci vediamo a lezione lunedì prossimo. L’esperienza continua.
web marketing for dummies copertina