Vai al contenuto

Archivio:

ebook

1628 e-book, 100 libri e 239 film

Ordinare richiede più tempo che accumulare, molto molto di più. Ciò non significa che non si possa intervenire e rimettere ordine, anche in un caos apparente.

Il 15/9, 50 giorni fa, scrivevo di avere una collezione che superava 10.000 e-book e 200 film. I film erano stimati per difetto e i libri non erano stati ancora conteggiati. In un aggiornamento 20 giorni fa, scrivevo che gli e-book erano passati a 4.500 e i film erano circa 300, questa volta contati quasi all’unità, in 4 diversi dischi (computer più 3 dischi esterni).

Oggi ho un nuovo aggiornamento su tutti i fronti.

Ebook

La collezione è stata limata e limata, fino al numero soddisfacente di oggi pari a 1995 titoli. Escludendo i titoli letti e i titoli reference (guide di viaggio essenzialmente), il numero di e-book da leggere scende a 1.628 (!). Ordinandoli a dovere, per sistemare tutti i metadati, … Continua a leggere

Puà sembrare traumatico, ma risulterà liberatorio

La regola è semplice, tutto quello che non è necessario si dà via. Puà sembrare traumatico, ma risulterà liberatorio. Quando la lista delle cose da fare è troppo lunga, le giornate non bastano a sfoltire liste e liste di appunti, possiamo fare ordine dando via quello che non vi serve. E tutto apparirà più chiaro.

Marianna Sansone – Fermi tuttiContinua a leggere

Le puttane che si limitano a farti sapere il prezzo mi hanno sempre gratificato di più

No, non sono impazzito. Il titolo è un brano tratto da Il cosmo di Agnetha, libro/e-book che ho avuto il piacere di leggere grazie a The Review Engine, Las Vegas Edizioni e Bookrepublic.it (vedi disclaimer al termine).

A frequentare un cinema porno si diventa saggi, nel senso che, esattamente come i saggi, la si smette di cercare a tutti i costi delle risposte alle domande.

Il cosmo di Agnetha è un romanzo italiano scritto da Daniele Vecchiotti. Si raccontano le disavventure di Daniele, scrittore di racconti e romanzi rosa un tanto al chilo, passato per caso alla scrittura di un romanzo gay. Daniele viene rapidamente coinvolto nelle vicissitudini di un microcosmo di personaggi omosessuali per ragioni prettamente professionali. Si professa infatti eterosessuale, dipendente dal sesso a pagamento, unico modo con cui si relaziona con il genere femminile.… Continua a leggere